Nessun prodotto nel carrello.
Subtotale:
Personale ATA ex LSU

Cosa trovi in questo articolo

In questo 2021 si sono avute delle novità in merito al personale ATA ex LSU. Dopo una lunga attesa è stato reso pubblico il bando per l’assunzione degli ex LSU come personale ATA.

 

La novità è proprio questa: il Ministero dell’Istruzione ha indetto un nuovo concorso con il quale verranno coperti 1591 posti come personale ATA riservati agli ex LSU, ossia ai lavoratori socialmente utili.

 

La domanda doveva essere presentata entro il 5 Luglio 2021 in modalità telematica e i vincitori verranno assunti entro il 1° Settembre 2021.

 

Sebbene la data di presentazione delle domande sia passata, l’aver sbloccato la situazione lascia ben sperare per il prossimo futuro.

 

Ecco perché è importante avere un quadro completo dei requisiti per accedere al concorso personale ATA ex LSU.

 

Personale ATA ex LSU

Il Ministero dell’Istruzione ha indetto un nuovo concorso con il quale verranno coperti 1591 posti come personale ATA riservati agli ex LSU

 

Chi sono gli ex LSU?

Gli ex LSU sono gli ex Lavoratori Socialmente Utili. Con la Legge n. 67 dell’11 Marzo 1988 i disoccupati potevano essere assunti part time dalle pubbliche amministrazioni e da altri soggetti per svolgere lavori utili per la collettività.

 

Da quel momento in poi, a causa di una carenza sempre maggiore di personale in alcune scuole, i LSU sono stati assunti da alcune cooperative private chiamate a fornire dei servizi di pulizia nelle scuole.

 

Con il Decreto Legge n. 126 del 29 Ottobre 2019, diventato poi Legge n. 159 il 20 Dicembre 2019, il MIUR ha avuto la possibilità di indire un concorso per 11.263 posti di collaboratore scolastico.

 

Il bando, nello specifico, era rivolto a soggetti impiegati per almeno 10 anni presso le istituzioni scolastiche ed educative statali come dipendenti a tempo indeterminato di aziende chiamate a svolgere servizi di pulizia e ausiliari.

 

I 10 anni di servizio potevano anche non essere continuativi, purché nel conto degli anni fossero inclusi 2018-2019.

 

Questa è stata la prima selezione per l’assunzione a tempo indeterminato degli ATA ex LSU con un’anzianità lavorativa di almeno 10 anni.

 

Personale ATA ex LSU

Gli ex LSU sono gli ex Lavoratori Socialmente Utili

 

Diventare personale ATA con il bando per ex LSU: cosa prevede l’ultimo bando

L’ultimo bando in ordine di tempo, invece, serve a coprire 1591 posti vacanti. In questo caso il bando si rivolge a chi ha lavorato per almeno 5 anni (2018-2019 inclusi) come dipendente a tempo determinato o indeterminato nelle aziende titolari di contratti per lavori di pulizia e ausiliari all’interno delle istituzioni scolastiche statali.

 

Si tratta di posti residuati che andranno coperti entro il 1° Settembre 2021.

 

Il bando in questione prevede che il concorso si svolga su base provinciale e i candidati possono inoltrare la domanda solo per la provincia di occupazione alla data 29 Febbraio 2020.

 

Requisiti differenti, quindi, per questa seconda tornata di assunzioni così come previsto dal bando più recente.

 

Assunzioni ATA ex LSU: i requisiti d’accesso

A questo punto vale la pena capire quali sono i requisiti per le assunzioni ATA ex LSU.

 

Gli aspiranti partecipanti al concorso devono avere un diploma di scuola secondaria di primo grado, che deve essere conseguito entro il 5 Luglio 2021 ossia la data di scadenza di presentazione della domanda di accesso al concorso stesso.

 

Come detto in precedenza, altra condizione necessaria sono i 5 anni di servizio, anche non continuativi ma inclusivi degli anni 2018-2019, come impiegati per servizi di pulizia e ausiliari presso le scuole statali. Imprescindibile è l’assunzione da parte di imprese in possesso di contratto specifico per questi servizi. L’assunzione, è bene sottolinearlo, può essere sia a tempo determinato che a tempo indeterminato.

 

Il bando prevede che possano partecipare al concorso sia cittadini italiani che stranieri che siano in possesso dell’idoneità fisica e nel pieno possesso dei diritti civili e politici. Inoltre viene richiesta la regolare posizione nei confronti del servizio di leva per chi ne aveva l’obbligo.

 

Personale ATA ex LSU

Gli aspiranti partecipanti al concorso devono avere un diploma di scuola secondaria di primo grado

 

Possibilità future per nuovi bandi e concorsi Ex LSU ATA

Al momento era previsto questo bando che, effettivamente, è stato indetto nei tempi e che prevede l’assunzione di oltre 1500 figure professionali scelte tra gli ex LSU ATA.

 

Non si hanno ancora notizie certe in merito a nuovi bandi e concorsi ex LSU ATA ma probabilmente ce ne saranno altri nel prossimo futuro.

 

Vi terremo aggiornati con tutte le novità in merito, bando dopo bando.

 

Personale ATA ex LSU: ultime novità

Al momento le domande, da presentare in via telematica, per partecipare al bando sono chiuse.

 

Come detto è prevista l’assunzione di 1591 lavoratori, che quindi verranno stabilizzati come personale ATA.

 

Un dettaglio utile e probabilmente valido anche per i prossimi bandi è quello che concerne la procedura di inoltro della domanda per il concorso personale ATA ex LSU.

 

Dal portale del Ministero si deve accedere alla sezione Concorsi per poi entrare in Procedura selettiva per l’internalizzazione dei servizi.

 

Con questo percorso si arriva nella scheda della Piattaforma Concorsi e Procedure Selettive. Servirà lo SPID.