Nessun prodotto nel carrello.
Subtotale:
Un Formatore sulla Sicurezza tiene una lezione su un luogo di lavoro

Cosa trovi in questo articolo

La figura del Formatore sulla Sicurezza è sempre più rilevante nel nostro Paese, perché il tema della sicurezza sul lavoro è di fondamentale importanza in Italia, in particolare a partire dall’entrata in vigore del Decreto Legislativo 81/2008 e con l’approvazione dei vari accordi che sono stati stipulati tra lo Stato e le Regioni italiane in questi ultimi anni.

Tutti i lavoratori sono oggi tenuti a seguire dei corsi di formazione per la sicurezza sul lavoro, con dei percorsi ovviamente differenziati in base al settore in cui si lavora ed alla mansione che si svolge.

L’obbligo di formazione su questo tema previsto per tutti i lavoratori ha reso necessario individuare una figura professionale in grado di fare chiarezza e di occuparsi di questo aspetto nel contesto aziendale.

È nato così il Formatore sulla Sicurezza, professionista che svolge un ruolo indispensabile per la promozione della sicurezza sul lavoro e del benessere dei dipendenti ed a cui vengono date grandi responsabilità.

Coloro che sono alla ricerca di un percorso lavorativo che possa dare soddisfazioni e crescita professionale non dovrebbero dunque sottovalutare questa professione. È giunto il momento di mettersi in gioco e di investire sulla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Chi è e cosa fa il Formatore sulla Sicurezza

Trattandosi di una figura professionale piuttosto recente, è necessario capire cosa fa il Formatore sulla Sicurezza prima di procedere oltre e scoprire come fare per diventarlo.

Il Formatore sulla Sicurezza è un docente con requisiti particolari, i quali gli consentono di occuparsi dell’aggiornamento e della formazione professionale in materia di sicurezza sul lavoro.

Questo docente consentirà dunque alle varie aziende di rispettare l’articolo 37 del Testo Unico, garantendo ai dipendenti i corsi sulla sicurezza che sono tenuti a seguire.

Con l’introduzione di questa nuova figura professionale la prevenzione nei vari ambiti lavorativi in Italia è nettamente migliorata, perché si è individuato un professionista a cui fare riferimento e a cui dare l’importante compito di formare ed aggiornare i dipendenti sui rischi correlati alle loro mansioni e sulle possibili strategie di prevenzione.

Tutte le aziende sono tenute a rispettare la normativa relativa alla sicurezza sul lavoro, il che significa che la richiesta di Formatori sulla Sicurezza aumenterà sempre piùnei prossimi anni: ciò rende questo percorso professionale un ottimo investimento per il futuro, soprattutto per coloro che non si limiteranno a portare a termine i corsi di formazione, ma definiranno fin da subito un piano d’azione volto ad evitare gli errori più comuni.

È importante stringere delle relazioni professionali già durante il percorso di formazione, così da avere dei contatti da sfruttare non appena si avranno tutti i requisiti da Formatore sulla Sicurezza per poter lavorare.

Questo tipo di lavoratore ha un ruolo di grande responsabilità e non deve svalutare la sua professione accettando degli incarichi mal retribuiti: sono tante le aziende alla ricerca di figure professionali di questo tipo, non c’è bisogno di svendersi.

Illustrazione con diverse persone che seguono un corso per diventare formatore sulla sicurezza da casa
Il Formatore sulla Sicurezza è un docente specializzato, che si occupa dell’aggiornamento e della formazione professionale in materia di sicurezza sul lavoro.

 

Come diventare Formatore sulla Sicurezza

Chi desidera diventare Formatore sulla Sicurezza e ricoprire questa posizione di lavorativa deve per prima cosa conoscere la normativa di riferimento, poiché non si tratta solo di un ruolo di prestigio ma anche di responsabilità nel contesto aziendale, inoltre deve avere tutti i requisiti necessari per poter ricoprire questa carica.

La normativa di riferimento per il Formatore sulla Sicurezza è il Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013, il quale ha fatto ordine e ha chiarito quanto definito precedentemente dall’articolo 6 del Testo Unico e dai vari accordi tra Stato e Regioni.

Oltre a definire i requisiti per Formatore sulla Sicurezza, che saranno descritti a breve, il Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 ha stabilito anche le quattro aree tematiche a cui devono fare riferimento questo tipo di professionista:

  • Area normativa/giuridica/organizzativa,
  • Area rischi igienico-sanitari,
  • Area rischi tecnici,
  • Area relazione/comunicazione.

 

Quali sono i requisiti di un Formatore sulla Sicurezza?

Comprese le aree tematiche e la normativa di riferimento in Italia, non ci resta che vedere quali sono i requisiti per diventare Formatore sulla Sicurezza. Sono stati definiti in totale sei diversi criteri: è sufficiente rispettarne almeno uno e abbinarlo ad un’altra caratteristica per poter diventare un Formatore in materia di Sicurezza sul Lavoro.

Vediamo insieme nel dettaglio quali sono e di cosa si tratta.

90 ore di docenza

Il primo criterio per accedere a questo ruolo professionale è di aver insegnato per almeno 90 ore nel corso degli ultimi 3 anni. Ovviamente non sarà considerata un’esperienza lavorativa valida l’insegnamento in aree tematiche non coerenti con questa professione, ma le novanta ore dovranno essere accumulate nelle quattro aree tematiche indicate in precedenza.

Laurea coerente con la sicurezza sul lavoro

Anche aver conseguito una laurea coerente con la sicurezza sul lavoro consentirà di candidarsi per diventare Formatore sulla Sicurezza. Questo titolo accademico sarà sufficiente e non si dovranno rispettare contemporaneamente altri criteri.

Chi invece ha seguito un percorso post-laurea coerente con la sicurezza sul lavoro potrà aspirare a questa posizione, ma dovrà rispettare altri requisiti aggiuntivi, in particolare almeno uno dei seguenti:

  • aver seguito un corso di formazione accreditato di almeno 24 ore;
  • aver insegnato per almeno 24 ore negli ultimi 3 anni nelle aree tematiche sicurezza sul lavoro o salute;
  • aver insegnato per almeno 36 ore negli ultimi 3 anni in aree tematiche diverse;
  • aver completato un percorso di almeno 48 ore negli ultimi tre anni di affiancamento ad un docente qualificato.

 

Corsi di formazione accreditati

Il terzo criterio prevede il completamento di un corso di formazione di almeno 64 ore e un periodo di almeno 12 mesi di esperienza lavorativa. In aggiunta a ciò bisogna rispettare almeno uno dei requisiti aggiuntivi indicati nel secondo criterio.

Corsi di formazione accreditati ed esperienza lavorativa

In alternativa si può seguire un corso di formazione di almeno 40 ore, aumentando però il periodo di esperienza lavorativa e portandolo ad almeno 18 mesi. Anche in questo caso bisognerà rispettare almeno uno dei requisiti aggiuntivi di cui si è parlato in precedenza.

Esperienza lavorativa

Il quinto criterio consente invece di accedere a questa professione a coloro che hanno almeno tre anni di esperienza in una delle aree tematiche di interesse. Anche per questo quinto criterio è previsto il rispetto di almeno uno dei requisiti aggiuntivi.

Esperienza in sicurezza sul lavoro

Il sesto ed ultimo criterio di accesso riguarda coloro che hanno già esperienza in sicurezza sul lavoro e che hanno dunque già ricoperto delle cariche professionali correlate durante la loro carriera. I periodi di esperienza variano a seconda della carica, nello specifico:

  • Esperienza come RSPP di almeno 6 mesi,
  • Esperienza come ASPP di almeno 12 mesi,
  • Esperienza come Preposto di almeno 12 mesi,

Almeno uno dei requisiti aggiuntivi deve essere rispettato anche da chi ha ricoperto queste cariche specifiche ed ha quindi già esperienza in materia di sicurezza sul lavoro.

illustrazione con dei formatori sulla sicurezza connessi in rete durante un corso di aggiornamento
Il Formatore sulla Sicurezza è una figura in costante sviluppo, poiché deve effettuare di corsi di aggiornamento professionale obbligatori.

 

Aggiornamento professionale per Formatore Sicurezza: come funziona?

Dopo aver ottenuto questa carica non ci si può fermare e non ci si può considerare arrivati: dal momento che il tema della sicurezza sul lavoro è in costante sviluppo, è previsto l’aggiornamento professionale per il Formatore sulla Sicurezza.

Nel 2017 è stata introdotta la novità dell’aggiornamento professionale obbligatorio, infatti i professionisti che intendono mantenere la loro posizione di responsabilità all’interno dell’azienda dovranno adempiere a questo obbligo, ricordando che sono previste delle scadenze triennali da rispettare.

Tutti i Formatori sulla Sicurezza dovranno fare almeno 24 ore di insegnamento nelle aree tematiche di interesse e dovranno seguire dei corsi di aggiornamento di almeno 24 ore. Entrambi questi obiettivi dovranno essere raggiunti ogni tre anni, onde evitare di perdere la possibilità di continuare ad esercitare la propria professione.

Stipendio del Formatore sulla Sicurezza: quanto guadagna?

Prima di imboccare la strada che porterà a svolgere una particolare professione è normale informarsi sul riscontro economico che questa stessa professione può garantire. Per quanto riguarda lo stipendio del Formatore sulla Sicurezza va detto che non è possibile stabilire una cifra mensile, perché essa varia molto a seconda del numero di ore di docenza effettuate e dell’esperienza del formatore.

È preferibile dunque parlare di tariffa oraria, sottolineando però come essa possa variare in maniera significativa. Osservando le retribuzioni orarie nel mercato italiano si nota infatti che un Formatore per la Sicurezza può guadagnare da € 20,00 a € 70,00 l’ora.

Le proposte di Alteredu per i professionisti

Per supportare tutti i nostri clienti che sono alla ricerca di corsi accreditati che consentano loro di diventare dei Formatori sulla Sicurezza abbiamo deciso di aggiungere alla nostra offerta formativa dei percorsi di formazione specifici.

Scegliendo i corsi di Alteredu in modalità digitale i clienti potranno contare su dei percorsi di formazione di alto livello e riconosciuti in ambito professionale.

Il Corso di formazione per formatori in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro ha una durata di 24 ore e si svolge interamente online. Al termine del corso i professionisti avranno acquisito le nozioni e le competenze necessarie per poter ricoprire il ruolo di Formatore sulla Sicurezza ed al superamento del test finale di verifica otterranno un certificato valido ai fini di legge.

SCOPRI SUBITO IL CORSO

Il Corso di Formazione per Formatori della Sicurezza sui Luoghi di Lavoro ha invece una durata di 64 ore ed è suddiviso in 16 moduli.

Anche questo si svolge interamente online e consente ai professionisti che lo porteranno a termine di acquisire tutte le competenze necessarie per poter diventare dei docenti nelle aree tematiche correlate con la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Al completamento del corso sarà proposto un test di verifica delle competenze acquisite, superato il quale si otterrà un certificato valido ai fini di legge.

SCOPRI SUBITO IL CORSO

 

Perché oggi bisogna abilitarsi come Formatore sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro?

Mai come in questi periodi è conveniente formarsi per svolgere la professione di Formatore sulla Sicurezza, poiché:

  • la tecnologia online ormai agevola il mondo della formazione in tutti i contesti, anche quello della Sicurezza sul lavoro;
  • la formazione sulla sicurezza è necessaria ed obbligatoria per tutte le aziende e ciò significa che, soprattutto in questo contesto storico, si prevede una crescita importante del settore formazione online, nei prossimi 5 anni;
  • sia i  vecchi che i nuovi Formatori  dovranno adeguarsi a queste nuova corrente, che determina un nuovo modo di formare in tutti gli ambiti, proprio per le repentine modifiche ed evoluzioni

Quindi, il primo step è sicuramente quello di ottenere l’abilitazione per esercitare la professione di formatore della sicurezza, attraverso il relativo corso di abilitazione di 24h oppure di 64h, dopodiché Alteredu ti aiuta a crescere dandoti sin da subito la possibilità di offrire ai tuoi clienti tutti i servizi di un ente di formazione organizzato, attingendo ai nostri corsi della sicurezza sul lavoro, presenti sul nostro portale online, guadagnando anche su questi.

Collaborando con Alteredu, guadagni oltre che su tutti i corsi sulla sicurezza, anche sulla consulenza nei luoghi di lavoro necessaria ai tuoi clienti e che eroghiamo per te in qualità di ente di consulenza.