USA START20 ed ottieni il 20% di sconto subito!

logo-alteredu-sito
Eipass o ecdl

Cosa trovi in questo articolo

L’Eipass e l’Ecdl sono certificazioni informatiche riconosciute dal MIUR che generalmente vengono definite anche come patentini Europei del computer o più semplicemente patentini del computer poiché entrambe riconosciute a livello internazionale. 

 

In origine per patentino Europeo per l’uso del computer si intendeva solamente l’attestato noto come Ecdl (European Computer Driving Licence). A partire dal 1997 sono stati poi riconosciuti altri enti come l’Eipass che al termine dei percorsi aggiornati rilasciano una certificazione europea valida a livello internazionale, completa e specifica per tutte le esigenze personali e lavorative. 

 

L’Ecdl prevede sette percorsi suddivisi in diversi moduli che hanno costo variabile e che possono essere erogati sia con corsi online con attestato che presso sedi qualificate. Per sostenere gli esami per ottenere la certificazione possono essere infatti tenuti sia tramite computer accedendo ad apposite piattaforme che recandosi presso le sedi accreditate. 

 

L’Eipass rispetto all’Ecdl offre la possibilità di utilizzare un materiale specifico in base al percorso informatico scelto in quanto offre percorsi studiati per ogni settore lavorativo oltre a quello base e progressivo. 

 
L’Eipass e l’Ecdl sono certificazioni informatiche riconosciute dal MIUR che generalmente vengono definite anche come patentini Europei del computer

Che cos’è la certificazione Eipass?

L’Eipass o passaporto europeo di informatica è una certificazione riconosciuta MIUR che attesta le capacità digitali ed informatiche di un soggetto e che è possibile ottenere frequentando dei corsi certificati. Oltre che dal MIUR è riconosciuta a livello europeo perché il programma è conforme alle procedure ed agli standard comunitari. 

 

Si tratta di un attestato di addestramento professionale che permette di acquisire conoscenze e competenze per tutto ciò che riguarda le informazioni e le comunicazioni tecnologiche. E’ strutturata in diversi percorsi che comprendono oltre a quello base e progressivo diverse tipologie specifiche che sono relative al tipo di competenze digitali che si desidera acquisire. 

 

Essere in possesso di una certificazione Eipass è molto utile per l’inserimento nel mondo del lavoro e della scuola. Dal punto di vista scolastico ed universitario permette di acquisire dei crediti mentre nel caso di concorsi pubblici costituisce un titolo per il punteggio in graduatoria come nel caso del personale ATA che può decidere di ottenere certificazioni informatiche frequentando appositi corsi per acquisire punteggio personale ata. Questa certificazione è riconosciuta anche da diversi ordini professionali e pertanto è ritenuta valida per il conseguimento dei crediti formativi professionali obbligatori in base al Dpr 137 dell’agosto 2012. 

 

Per ottenere una certificazione Eipass è possibile frequentare corsi con certificazione a seguito dei quali vengono rilasciati sia una certificazione che un attestato oppure corsi finalizzati a farsi rilasciare il solo attestato di frequenza. 

 

L’esame prevede il superamento di 30 domande nell’arco di 30 minuti rispondendo almeno al 75% in maniera esatta. 

 

Che cos’è l’Ecdl?

L’Ecdl o patente europea del computer è lo standard dell’alfabetizzazione digitale. E’ una certificazione che attesta che il soggetto è in possesso di una serie di competenze informatiche che gli permettono di utilizzare in maniera corretta un computer. Si tratta di una certificazione valida in tutta Europa e più nello specifico in Italia la sua validità è garantita dall’AICA che è l’associazione italiana per il calcolo automatico. 

 

L’Ecdl è stato introdotto in Italia nel 1997 per allargare le conoscenze informatiche sia in campo scolastico che lavorativo. Nel corso degli anni sono state apportate varie modifiche fino all’entrata in vigore l’1 settembre 2013 della nuova Ecdl che ha ampliato ed aggiornato la precedente certificazione per renderla più adeguata ai nuovi standard digitali. 

 

L’Ecdl è strutturata in 7 moduli di cui tre sono nuovi e quattro sono l’aggiornamento della versione precedente. La struttura della patente Europea comprende due tipi di certificazione, una base che si ottiene superando solo i primi 4 moduli ed una Full Standard con il superamento di tutti e sette i moduli. 

 

L’Ecdl può essere utilizzata a livello scolastico per il riconoscimento di crediti formativi per l’esame di maturità. Per ottenere la patente Europea si può seguire un corso online al termine del quale bisogna sostenere un esame per il quale è necessario essere in possesso di una skills-card cioè un documento ufficiale rilasciato dall’AICA che permette di svolgere l’esame in una qualsiasi sede certificata o di accedere tramite le credenziali in un’aula didattica online. 

 
L’Ecdl o patente europea del computer è lo standard dell’alfabetizzazione digitale

Differenze tra Eipass e Ecdl

L’Ecdl e Eipass sono certificazioni valide a livello europeo ed internazionale che attestano specifiche competenze e conoscenze nell’ambito della tecnologia informatica. Spesso vengono confuse ma in realtà tra di loro esiste una sottile differenza; innanzitutto bisogna partire proprio dalle definizioni di Ecdl e Eipass. Per Ecdl si intende patente Europea del computer in quanto valida in tutta Europa mentre per Eipass si intende passaporto informatico europeo, valido a livello internazionale e pertanto utile anche per un eventuale impiego all’estero. 

 

Questo passaporto è rilasciato dal Certipass, un ente internazionale che si occupa della cultura digitale e delle competenze a differenza dell’Ecdl rilasciato dall’AICA che è un ente nazionale. Inoltre anche se i due patentini sono molto simili dal punto di vista della competenza, hanno una differenza sostanziale che consiste nel fatto che l’Eipass contrariamente a quanto accada per l’Ecdl non ha alcun termine di scadenza.

 

A cosa serve la certificazione Eipass? E l’Ecdl?

La certificazione Ecdl o patente europea del computer e l’Eipass o passaporto informatico europeo sono due titoli che attestano le competenze in ambito informatico. Sono molto utili in campo professionale perché essere in possesso di competenze e conoscenze informatiche significa avere più opportunità per accedere e migliorare la propria posizione lavorativa. 

 

L’Eipass si basa infatti su procedure concordate a livello comunitario e pertanto può dare punteggio nella graduatoria di partecipazione ai concorsi pubblici in qualità di attestato di addestramento professionale come da decreto ministeriale del giugno 2008. Può inoltre essere riconosciuto come credito formativo per diversi ordini professionali e a livello scolastico ed universitario.

 

L’Ecdl si caratterizza per avere un termine di scadenza rinnovabile o sostituibile con l’Eipass ed è riconosciuto a livello Europeo quale patente del computer ed al contempo credito formativo utile per l’esame di stato o credito aggiuntivo in ambito universitario. In altri termini essere in possesso di un certificato informatico significa soprattutto aumentare le proprie competenze in ambito professionale e nello specifico serve ad accrescere il proprio punteggio e quindi la possibilità di migliorare la propria posizione lavorativa. Studi recenti hanno dimostrato che in media nove posti di lavoro su dieci chiedono una conoscenza delle tecniche informatiche e del pc.  

 

Come ottenere la certificazione Eipass

L’Eipass o passaporto informatico è una certificazione che attesta le conoscenze e le competenze informatiche di un soggetto. Per ottenere tale certificazione è necessario frequentare un corso che può essere erogato anche online al termine del quale bisognerà sostenere una prova d’esame. 

 

Esistono varie tipologie di corsi Eipass per cui è possibile scegliere percorsi diversi in base alle proprie esigenze. In ogni caso il corso è costituito da 7 moduli pertanto l’esame è articolato in 7 prove ognuna delle quali prevede un test con 30 domande a risposta multipla della durata di 30 minuti. 

 

Per poter superare l’esame è necessario rispondere correttamente almeno al 75% dei quesiti di ogni prova. Questo tipo di certificazione non ha scadenza però dopo 3 anni può essere aggiornata sempre con un test online di 56 domande a risposta multipla. 

   

A chi sono rivolti i corsi Eipass

La certificazione Eipass o passaporto europeo di informatica rientra tra le quattro certificazioni internazionali riconosciute dalle regole comunitarie. Esistono vari tipi di corsi Eipass con caratteristiche diverse in base alle richieste. I soggetti che richiedono una certificazione Eipass possono appartenere a vari ambiti e categorie; si tratta di studenti delle scuole medie-superiori o universitari per i quali la certificazione diventa un credito formativo oppure di docenti delle scuole di ogni ordine e grado per l’inclusione nelle graduatorie di circolo e d’istituto o per le supplenze nelle scuole primarie e dell’infanzia. 

 

Anche per il personale A.T.A. essere in possesso di questa certificazione può essere utile per l’inserimento nelle graduatorie per il passaggio di fascia i quali per migliorare la propria posizione lavorativa possono inoltre decidere di frequentare corsi ata riconosciuti dal MIUR. Per quel che riguarda i dipendenti della pubblica amministrazione la certificazione può far punteggio per un avanzamento di carriera.

 

Perché scegliere i corsi Eipass

L’Eipass o passaporto informatico europeo è un titolo che certifica di essere in possesso di competenze di tipo informatico da poter utilizzare sia in ambito lavorativo che scolastico.Scegliere dunque di ottenere una certificazione Eipass significa avere un requisito molto utile per accedere al mondo del lavoro, per qualificare il proprio curriculum vitae, per acquisire un punteggio in caso di concorsi pubblici, per avere dei crediti formativi per la scuola o per l’Università e per ottenere dei crediti formativi obbligatori riconosciuti da vari ordini professionali come quelli degli architetti, dei geometri e degli ingegneri. 

 

Per poter scegliere la certificazione più adatta alle proprie esigenze è bene informarsi sulle proposte formative dei corsi Eipass, sui moduli, sugli obiettivi e sulle finalità. Ogni corso è infatti costituito da diversi moduli didattici che garantiscono il raggiungimento dell’obiettivo in funzione delle proprie necessità. 

 

Chiunque desiderasse frequentare un corso Eipass online può affidarsi ad Alteredu, una piattaforma che mette a disposizione dei propri utenti corsi online Eipass rivolti a diverse categorie di soggetti. Si tratta di corsi che sono riconosciuti dal MIUR e certificati dall’agenzia internazionale Certipass il cui prezzo varia a seconda dello specifico servizio erogato. 

 

Quale Certificazione Stai Cercando?

SCARICA IL DOSSIER DI ALTEREDU
SULLA SICUREZZA ANTINCENDIO

Non perdere gli ultimi aggiornamenti alla normativa in materia di sicurezza antincendio. Scarica il dossier compilando il modulo qui in basso:

SCARICA IL PAPER DI ALTEREDU SULLE NOVITA’ IN MATERIA DI SICUREZZA!

Non perdere gli ultimi aggiornamenti in materia sicurezza nei luoghi di lavoro. Per farlo, ti basta compilare il modulo qui in basso