Il corso è stato aggiunto.
Clicca sul pulsante in basso per completare l'aquisto oppure clicca in qualsiasi punto fuori da questo box per chiuderlo e continuare la navigazione nel sito.

vai al carrello

Nessun prodotto nel carrello.

account
condividi

Microcredito: Realizza la tua idea imprenditoriale con Noi

Grazie al Microcredito, puoi richiedere un finanziamento per iniziare la tua attività imprenditoriale: Alteredu ti aiuta gratuitamente seguendoti in tutte le fasi necessarie per ottenere il finanziamento ad avviare la tua impresa

 

Hai sempre voluto realizzare una tua attività imprenditoriale ma non hai mai avuto i fondi per farlo? Hai già un’attività e vorresti un aiuto per portare a termine gli innovativi progetti che hai in mente? Grazie al Microcredito, puoi richiedere un finanziamento per iniziare la tua attività imprenditoriale o realizzare le tue idee per far crescere il tuo business.

Alteredu, iscritta nell’elenco Tutor dell’Ente Nazionale per il Microcredito, per le province di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia, ti aiuta gratuitamente ad avere accesso al Microcredito seguendoti in tutte le fasi necessarie per ottenere il finanziamento ad avviare la tua impresa.

microcredito alteredu finanziamenti agevolati startup calabria campania cosenza vibo catanzaro

Con il Microcredito puoi ottenere un finanziamento fino a 35.000€

Scopri quello che i nostri giovani ragazzi calabresi sono riusciti a realizzare grazie all’aiuto del Microcredito!


Le eccellenze del Microcredito: l’idea di Francesco

Leggi la storia di Francesco, che ha ripescato le tecniche degli antichi greci per creare il vino del futuro. L’archeologo ha saputo abbinare gli impianti di produzione alle metodologie di vino utilizzate nel territorio, arrivando così alla nascita di un raffinato vino. Tutto questo contribuisce al recupero di un’antica tradizione: la conservazione del vino in anfore di terracotta, uno dei materiali migliori per mantenere i vini più giovani nell’aroma e nel colore. La sua impresa è pertanto figlia del suo accurato studio letterario, iconografico e archeologico del territorio cosentino e della sua storia vinicola, che grazie al lavoro del giovane imprenditore è riaffiorata nuovamente dopo molti secoli.


Le eccellenze del Microcredito: l’idea di Giuseppe

Leggi la storia di Giuseppe, che ha inventato una maniera tutta nuova per gustare le arance calabresi. Valorizzando esclusivamente gli agrumi di Calabria (arancia, mandarino, limone e bergamotto) e rendendoli veri e propri nettari,  è riuscito a garantire un prodotto che mantiene intatte le loro qualità organolettiche grazie al confezionamento sottovuoto “bag in box”. È proprio questo il valore aggiunto di Aran-C, un concentrato di salute, da consumare a scuola, al bar, a casa o sul posto di lavoro. Dice Giuseppe: “Posso dire che bisogna stringere i denti e andare avanti, essere forti e determinati. Questo è il mio motto, vengo da una zona in cui i ragazzi si son dovuti far forza da soli. È necessario provarci e inseguire i propri sogni. Non serve accontentarsi di ciò che dà un benestare momentaneo, bisogna provare a realizzare i propri sogni”.


Che cos’è e chi può accedere al Microcredito?

Il Microcredito consiste nell’erogazione di finanziamenti finalizzati all’avvio o lo sviluppo di un’attività di lavoro autonomo o di microimpresa ovvero a promuovere l’inserimento di persone fisiche nel mercato del lavoro. I soggetti beneficiari finali, infatti, sono le piccole e medie imprese così come definite dalla normativa europea, comprese le imprese artigiane, presenti sul territorio nazionale, economicamente sane e appartenenti a qualsiasi settore, ad esclusione dei settori ritenuti sensibili dall’Unione Europea oltrechè i consorzi e le società consortili, costituiti tra piccole e medie imprese di cui gli articoli 17, 18, 19 e 23 della legge 5.01.91 n. 317, e le società consortili miste di cui all’articolo 27 della medesima legge. In dettaglio, possono accedere al Microcredito le attività imprenditoriali emergenti, ovvero:

  • Donne di qualsiasi età, giovani, disoccupati di qualsiasi età che intendono avviare microimprese;
  • ditte individuali, titolari di partita IVA da non più di 5 anni e con massimo cinque dipendenti, associazioni (con P.Iva e iscritta alla CCIAA), società di persone, società a responsabilità limitata semplificata o società cooperativa, titolari di partita IVA da non più di 5 anni e con massimo 10 dipendenti, che abbiano:
    • un attivo dello stato patrimoniale inferiore a 300 mila euro da almeno tre esercizi annuali;
    • ricavi delle vendite e delle prestazioni non superiori a 200 mila;
    • debiti inferiori a 100 mila euro.

Come funziona il Microcredito?

Se sei interessato, e sei hai i requisiti, il primo step, è quello di contattare Alteredu che in qualità di Tutor di Microcredito, gratuitamente:

  • valuterà la tua proposta progettuale e ti assisterà aiutandoti a capire se la tua idea imprenditoriale sia realizzabile, supportandoti nella definizione dell’idea di impresa, al fine di verificare la sostenibilità economico finanziaria;
  • ti supporterà nella definizione delle strategie di sviluppo del tuo progetto e nell’analisi di soluzioni per il miglioramento dello svolgimento dell’attività,
  • elaborerà il tuo business plan
  • insieme a te si confronterà con la banca che valuterà se la tua idea è finanziabile.

Come si può utilizzare il finanziamento Microcredito?

  • acquisto di beni ( incluse le materie prime necessarie alla produzione dei beni o servizi e le merci destinate alla vendita) o servizi connessi all’attività, compreso il pagamento dei canoni di affitto o per le operazioni di leasing e il pagamento delle spese connesse alla sottoscrizione di polizze assicurative;
  • pagamento di nuovi dipendenti o soci lavoratori;
  • sostenimento dei costi per corsi di formazione professionale per voi o i vostri dipendenti o per i soci anche di natura universitaria o post-universitaria volti ad agevolare l’inserimento nel mercato del lavoro delle persone fisiche beneficiarie del finanziamento;
  • ripristino capitale circolante;
  • operazioni di liquidità per pagamento fornitori ed acquisto scorte.

Quanto è possibile chiedere al Fondo Microcredito?

Le caratteristiche del finanziamento Microcredito concesso sono le seguenti:

  • non può essere assistito da garanzie reali e non può eccedere il limite di euro 25.000 per ciascun beneficiario;
  • il limite può essere aumentato di euro 10.000, qualora il contratto di finanziamento preveda l’erogazione frazionata subordinando i versamenti successivi al verificarsi delle seguenti condizioni:
    • il pagamento puntuale di almeno le ultime sei rate pregresse;
    • lo sviluppo del progetto finanziato, attestato dal raggiungimento di risultati intermedi stabiliti dal contratto e verificati dall’operatore di microcredito;

La durata massima del finanziamento non può essere superiore a sette anni, comprensiva di un eventuale periodo di preammortamento di max 12 mesi. Il tasso FISSO applicato dalla banca, sicuramente inferiore a tasso applicabile ai finanziamenti ordinari, è consultabile dai Fogli Informativi della medesima disponibili sul sito internet.


La richiesta di accesso al Microcredito è TOTALMENTE GRATUITA

Dovrai esclusivamente sostenere il costo del tasso di interesse previsto dal mutuo.

In nessun caso dovranno essere versate somme di denaro AD ALCUNO per servizi di intermediazione.

Contattaci subito per scoprire se puoi accedere al finanziamento!

Contattaci

contattaci per richiedere maggiori informazioni

eccellenze-italiane
© 2018 - 2019 Alteredu
powered by IDEMEDIA®

Alteredu è diventata un’eccellenza italiana!

eccellenze-italiane