PROMO START: sconto del 30% con il codice START30

logo-alteredu-sito
idee per lavorare da casa

Cosa trovi in questo articolo

Il lavoro da remoto e l’avvio di un’attività da casa sono diventati sempre più popolari negli ultimi dieci anni. Ciò ha subito un’ulteriore spinta con la recente pandemia in cui molti professionisti da un giorno con l’altro si sono ritrovati a svolgere la propria attività lavorativa in smart working tra le mura di casa.

 

Se stai cercando un cambiamento nel tuo stile di vita e vuoi trovare un lavoro che possa essere svolto completamente da remoto, per prima cosa dovresti analizzare le tue capacità e i tuoi interessi per capire quale delle tante professioni possa fare al caso tuo. 

 

Per aiutarti nella tua esplorazione, abbiamo raccolto questo elenco di 40 delle migliori idee per lavorare da casa.

 

idee per lavorare da casa

Per prima cosa dovresti analizzare le tue capacità e i tuoi interessi per capire quale delle tante professioni possa fare al caso tuo

 

Cosa vuol dire “Lavorare da Casa” e perché è una buona idea

Il lavoro a distanza presenta una serie di vantaggi per i lavoratori, alcuni dei quali potresti già conoscerli mentre altri potrebbero aprirti gli occhi ancora di più sull’impatto positivo del lavoro da remoto per datori di lavoro, dipendenti, economia e pianeta.

 

1. Migliore equilibrio tra lavoro e vita privata

Molti lavori da remoto prevedono orari flessibili, il che significa che i lavoratori possono iniziare e terminare la giornata lavorativa a loro piacimento, a condizione che il loro lavoro venga completato e porti a buoni risultati. Questo controllo sul tuo programma di lavoro può essere prezioso quando si tratta di soddisfare le esigenze della tua vita personale.

 

2. Meno stress da pendolarismo

Più di 30 minuti di pendolarismo giornaliero sono associati a livelli aumentati di stress e ansia, oltre che altri problemi di salute come:

 
  • Colesterolo più alto
  • Glicemia elevata
  • Aumento del rischio di depressione
 

Abbandonare il pendolarismo ti aiuta a sostenere la tua salute mentale e fisica. Il risparmio di tempo può permetterti di concentrarti sulle priorità al di fuori del lavoro, come dormire di più al mattino, trascorrere più tempo con la famiglia, allenarti o consumare una sana colazione.

 

3. Indipendenza dalla posizione geografica

Uno dei notevoli vantaggi del telelavoro è avere accesso a una gamma più ampia di opportunità di impiego che non sono limitate dalla posizione geografica. Questo può essere particolarmente utile per le persone in cerca di lavoro che vivono in comunità rurali e piccole città dove potrebbero non esserci molte posizioni locali disponibili.

 

4. Inclusività migliorata

Il lavoro a distanza consente alle aziende di abbracciare la diversità e l’inclusione assumendo persone provenienti da contesti socioeconomici, geografici e culturali diversi e con prospettive diverse. Condizione che può essere difficile da realizzare quando il reclutamento è limitato a un luogo specifico in cui non tutti vogliono, o possono permettersi, di vivere vicino.

 

idee per lavorare da casa

Molti lavori da remoto prevedono orari flessibili, il che significa che puoi iniziare e terminare la giornata lavorativa a tuo piacimento

 

Assumendo dipendenti che possono lavorare da casa nelle comunità in cui si sentono più a loro agio e supportati, le aziende scelgono di sostenere la diversità, la comunità e la famiglia.

 

5. Risparmio di denaro

La benzina, la manutenzione dell’auto, i trasporti, le tariffe per il parcheggio, un guardaroba professionale e i pranzi fuori possono essere ridotti o eliminati completamente dalle tue spese. Questi risparmi si sommano e ti restituiscono più soldi all’interno delle tue tasche.

 

I risparmi, inoltre, non sono solo per i dipendenti. In base ad uno studio del Codacons, lo smart working consente alle aziende un risparmio fino al -30% sui costi e addirittura fino a 10mila euro a dipendente spostato in remoto.

 

6. Aumento della produttività e delle prestazioni

Il telelavoro di solito porta a meno interruzioni, meno politiche d’ufficio, un livello di rumore più basso e meno riunioni (ma più efficienti). Aggiungi l’assenza di pendolarismo e il tutto porta a una maggiore produttività, un enorme vantaggio sia per i dipendenti che per i datori di lavoro.

 

7. Una vita lavorativa più felice e più sana

I lavoratori remoti con orari flessibili tendono ad essere dipendenti più felici e leali, soprattutto perché è stato dimostrato che lavorare da casa riduce lo stress, offre più tempo per hobby e interessi e migliora le relazioni personali.

 

Oltre alla salute e al benessere personali, le relazioni tra colleghi e manager possono essere più positive senza le distrazioni e la politica che accompagnano un lavoro in ufficio. 

 

La maggior parte dei datori di lavoro afferma che il lavoro a distanza ha un forte impatto sulla fidelizzazione dei dipendenti: in parole povere, i dipendenti restano fedeli al proprio datore di lavoro quando questi prevede opzioni di lavoro a distanza.

 

idee per lavorare da casa

I lavoratori remoti con orari flessibili tendono ad essere dipendenti più felici e leali, soprattutto perché è stato dimostrato che lavorare da casa riduce lo stress

 

40 Idee per Lavori da Casa

Che si tratti di lavorare in remoto per un’azienda o di avviare un’attività in proprio, le opportunità di lavoro da casa non mancano. Ecco 40 idee di lavoro che possono essere svolte completamente in remoto, molte delle quali possono generare guadagni annuali che equivalgono a più dello stipendio medio italiano.

 

1 – Copywriter

Salario medio: circa 31.800 € lordi all’anno

 

Se sei amante della scrittura, allora potresti diventare un grande copywriter freelance. Naturalmente, gli scrittori di successo devono avere una solida conoscenza della grammatica e delle tecniche di scrittura, ottime capacità di editing ed essere in grado di effettuare le proprie ricerche in autonomia, oltre che sintetizzare contenuti con cui potrebbero non avere familiarità. 

 

Potrebbe, inoltre, essere d’aiuto specializzarsi in alcuni campi diversi, come la tecnologia o la finanza di piccole imprese, ed è sempre importante che tutti i liberi professionisti sappiano come promuovere se stessi e fare rete con potenziali clienti.

 

2 – Social Media Manager

Salario medio: circa 27.500 € lordi all’anno

 

Oggi, qualsiasi azienda e marchio ha bisogno dei social media per interagire con il proprio pubblico, essere rilevante e aumentare la consapevolezza attorno al proprio brand.

 

Un social media manager è specializzato nella gestione dei canali social, ne comprende appieno il funzionamento e conosce le basi del marketing digitale. 

 

Si tratta di una professione in grado di garantirti un alto guadagno. Le aziende, infatti, sono disposte ad investire molto denaro con persone in grado di gestire in modo eccellente la loro presenza social.

   

3 – Assistente Virtuale (Virtual Assistant)

Salario medio: tra i 1.500 € e i 2.000€ al mese

 

Se tutti i tuoi amici ti conoscono come “quello super organizzato“, allora la figura dell’assistente virtuale potrebbe essere l’idea di lavoro da casa adatta a te.

 

Quando i dirigenti indaffarati raggiungono un punto della loro carriera in cui non riescono più a gestire tutte le chiamate, le e-mail, gli appuntamenti e le responsabilità minori, è qui che entrano in gioco i virtual assistant. 

 

Come assistente virtuale, gestirai i calendari online, pianificherai appuntamenti e riunioni, effettuerai prenotazioni, acquisterai biglietti, imposterai promemoria, organizzerai eventi, archivierai documenti e altro ancora.

 

Se sei il tipo di persona che codifica per colore i propri appuntamenti e invia gli inviti del calendario di Google per le pause caffè, allora il ruolo di assistente virtuale potrebbe essere un lavoro divertente e appagante, che puoi svolgere comodamente da casa.

 

4 – Blogger

Salario medio: dipende dalle visite che riceve il sito web

 

Anche se la gestione di un blog in sé e per sé non ti farà guadagnare denaro – in effetti, ti costerà acquistare un dominio, impostare il tema ed eseguire campagne di marketing – ci sono alcuni modi per monetizzare il tuo personale portale web.

 

I principali metodi per guadagnare con un blog sono:

 
  • Offrire uno spazio pubblicitario;
  • Ospitare contenuti personalizzati;
  • Offrire servizi di consulenza e coaching.
  • Vendere prodotti in affiliazione
 

5 – Affiliate Marketing

Salario medio: dipende dalle visite che riceve il sito web

 

Il marketing di affiliazione, una sorta di product placement, ti consentirà di ricevere pagamenti dalle aziende in cambio della promozione dei loro beni e servizi. 

 

Questa attività comporta il guadagno di una commissione promuovendo un prodotto o servizio realizzato da un altro rivenditore o inserzionista. È un modello di monetizzazione in cui un partner affiliato riceve un compenso per aver fornito un risultato specifico al rivenditore. In genere, il risultato è costituito da una vendita.

 

6 – Consulente SEO

Salario medio: circa 31.200 € lordi all’anno

 

Un consulente SEO analizza, rivede e implementa modifiche ai siti web per massimizzare il numero di persone che visitano il sito stesso e migliorare il posizionamento del portale sui motori di ricerca. 

 

La maggior parte delle posizioni richiede almeno un anno di esperienza e familiarità con gli strumenti e le tecniche SEO del settore come Google Analytics e piattaforme di gestione di siti web come WordPress.

 

7 – Google Ads Specialist

Salario medio: circa 30.000 € lordi all’anno

 

La creazione di annunci Google è un modo efficace per aumentare le vendite, ma la maggior parte delle aziende semplicemente non ha l’esperienza o il tempo per lanciare le campagne. Ecco perché la professione di Google Ads Specialist è attualmente molto richiesta.

 

Per questa posizione, devi saper impostare su Google Ads campagne pubblicitarie creative e allettanti, oltre che personalizzare le campagne per segmenti di pubblico specifici.

 

8 – Digital Marketer

Salario medio: circa 32.250 € lordi all’anno

 

Un marketer digitale è responsabile dell’utilizzo di una varietà di canali digitali per generare lead e creare consapevolezza del marchio, essi includono:

 
  • Siti web aziendali
  • Reti di social media come Facebook, YouTube e Instagram
  • Motori di ricerca tra cui Google e Bing
  • Marketing via email
  • App mobili come TikTok e WhatsApp
  • Annunci display online
  • Blog
 

Oltre a questo, un marketer digitale deve anche utilizzare analisi misurabili per identificare i punti deboli e trovare modi per migliorare le prestazioni su questi canali. In questo ruolo, puoi essere responsabile di tutti gli aspetti della strategia digitale di un’azienda o concentrarti solo su uno di essi.

 

9 – Programmatore Informatico

Salario medio: circa 25.000 € lordi all’anno

 

I programmatori informatici scrivono e testano il codice che consente alle applicazioni e ai programmi software di funzionare correttamente. Trasformano i progetti creati da sviluppatori di software e ingegneri in istruzioni che un computer può eseguire.

 

Diventare un programmatore freelance è un’idea di business da casa particolarmente promettente poiché è una professione molto richiesta negli ultimi anni.

   

10 – Data Scientist

Salario medio: circa 35.000 € lordi all’anno

 

Gli analisti dei dati utilizzano i dati per aiutare le aziende a prendere importanti decisioni aziendali. La raccolta di dati, l’analisi e l’individuazione dei modelli nei dati, la compilazione dei risultati e la stesura di rapporti sono tutti compiti comuni per questa particolare professione.

 

I data scientist esaminano a quali domande è necessario rispondere e dove possono trovare i relativi dati correlati. Hanno doti per gli affari e capacità analitiche, nonché sono in grado di estrarre, pulire e presentare i dati in modo professionale. Le aziende utilizzano i data scientist per reperire, gestire e analizzare grandi quantità di dati non strutturati.

 

11 – Data Entry

Salario medio: circa 32.500 € lordi all’anno

 

Potrebbe non essere il lavoro più redditizio o stimolante dell’universo, ma l’inserimento dei dati può sicuramente darti i fondi necessari per lavorare da casa o all’estero. Inoltre, i lavori di immissione dei dati raramente richiedono molto tempo o attenzione, a differenza di molte altre professioni presenti in questo elenco di idee di lavoro da casa.

 

Inoltre, poiché tutto ciò di cui hai bisogno per l’immissione dei dati è un computer, questa è sicuramente un’idea di lavoro da casa con bassi costi di avvio: se possiedi già un laptop e disponi di una connessione Wi-Fi affidabile, sei praticamente pronto per partire.

 

12 – Graphic Designer

Salario medio: circa 22.600 € lordi all’anno

 

I grafici sono comunicatori visivi che creano concetti a mano o utilizzando software di progettazione grafica specialistici. Comunicano idee per ispirare, informare o affascinare i consumatori attraverso forme d’arte fisiche e virtuali che includono immagini, parole o grafica. Attraverso una comunicazione costante con clienti e altri designer, si assicurano che i loro progetti riflettano accuratamente il messaggio desiderato ed esprimano efficacemente le informazioni.

 

Un grafico in genere svolge le seguenti attività:

 
  • Incontra i clienti o l’art director per determinare l’ambito di un progetto
  • Usa l’illustrazione digitale, software di fotoritocco e software di layout per creare progetti
  • Crea elementi visivi come loghi, immagini originali e illustrazioni per aiutare a trasmettere un messaggio
  • Progetta layout, inclusa la selezione di colori, immagini e caratteri tipografici
  • Presenta concetti di design ai clienti o agli art director
  • Incorpora le modifiche consigliate dai clienti o dai direttori artistici nei progetti finali
  • Esamina i progetti per individuare eventuali errori prima di stamparli o pubblicarli
 

13 – Animatore 3D

Salario medio: circa 18.300 € lordi all’anno

 

Un animatore 3D interpreta la concept art nella sua realizzazione tridimensionale e crea immagini in movimento utilizzando modelli digitali tramite software CGI. Potrebbe essere, inoltre, richiesto di creare animazioni ed effetti speciali per film, televisione, videogiochi, pubblicità, siti web, ecc.

   

14 – Video Editor (Montatore Video)

Salario medio: circa 31.800 € lordi all’anno

 

Con la prevalenza dell’utilizzo dei video nei social media e nel marketing, la necessità di produttori ed esperti di creazione video è cresciuta molto negli ultimi anni. Anche se non hai una precedente esperienza nel taglio e nella modifica di video, questa è un’idea di lavoro da casa online che puoi facilmente imparare con lezioni, tutorial e indicazioni generali dalla comunità di video online.

 

Inoltre, la produzione video può trascendere una serie di settori, stili e obiettivi diversi. Come produttore di video, non solo avrai la flessibilità di lavorare da casa su una varietà di progetti, ma avrai anche la possibilità di utilizzare la tua creatività su base giornaliera.

 

15 – Photo Retoucher

Salario medio: circa 1.390 € lordi al mese

 

Fotoritocco significa l’eliminazione di tutte le imperfezioni da una foto, ciò di solito include la correzione del colore e del tono, la rimozione delle imperfezioni e delle occhiaie, il cambio di luminosità, contrasto e saturazione.

 

Si tratta di un’abilità che non tutti possiedono, quindi, potresti pensare di mettere a disposizione le tue competenze per aziende e brand che necessitano di modificare le foto da utilizzare all’interno della loro strategia di marketing.

 

I programmi principali utilizzati in questo ambito sono Photoshop e Lightroom.

 

16 – Traduttore

Salario medio: circa 39.400 € lordi all’anno

 

Se conosci più lingue, allora la traduzione potrebbe essere l’idea di business per lavorare da casa che fa per te. In qualità di traduttore, puoi assistere aziende e clienti in diversi modi: puoi tradurre articoli, comunicati stampa, e-book o altri lavori scritti. Potresti anche tradurre video, podcast o contribuire a sottotitoli internazionali per una varietà di prodotti visivi. 

 

Inoltre, potresti entrare in contatto con aziende internazionali come traduttore simultaneo nel corso di riunioni o telefonate.

   

17 – Addetto al Customer Service

Salario medio: circa 21.450 € lordi all’anno

 

Molte aziende oggi stanno esternalizzano il loro servizio clienti assumendo rappresentanti a domicilio, quindi le opportunità in questo campo sono molte. Dopotutto, è molto probabile che qualsiasi organizzazione basata su servizi o prodotti avrà bisogno di un qualche tipo di assistenza clienti.

 

In qualità di rappresentante del servizio clienti, sarai in grado di lavorare con le persone online o al telefono e assisterle per eventuali problemi che stanno riscontrando. Se hai una personalità comunicativa e empatica, questa professione digitale potrebbe essere un’ottima opzione per te.

   

18 – Commercialista

Salario medio: circa 2.500 € lordi al mese

 

Un commercialista è un professionista che gestisce la contabilità e prepara documenti finanziari come rendiconti su profitti e perdite, bilanci e altro ancora. Esegue controlli sui libri contabili, prepara rapporti a fini fiscali e gestisce tutte le informazioni finanziarie che fanno parte della gestione di un’impresa o azienda.

 

Grazie alla digitalizzazione, oggi questa professione può essere svolta interamente da remoto riducendo notevolmente i costi. Ovviamente, essa richiede una notevole preparazione nell’ambito economico e finanziario.

   

19 – Accountant

Salario medio: circa 34.000 € lordi all’anno

 

Le responsabilità principali dei contabili sono in genere la preparazione e l’esame di documenti finanziari, assicurandosi che le informazioni siano aggiornate e accurate. Tuttavia, potresti specializzarti in aree particolari come la contabilità forense o la tassazione o concentrarti su aree più specifiche del dipartimento finanziario di un’azienda.

 

Come la professione del commercialista, grazie alla digitalizzazione, anche l’attività del contabile oggi può essere svolta interamente da remoto.

 

I compiti e le responsabilità tipici del contabile includono:

 
  • Redazione contabilità e dichiarazioni dei redditi
  • Monitoraggio spese e budget
  • Revisione e analisi della performance finanziaria
  • Previsioni finanziarie e analisi dei rischi
  • Consigli su come ridurre i costi e aumentare i profitti
  • Compilazione e presentazione di report finanziari e di budget
  • Garantire che i rendiconti finanziari e i registri siano conformi a leggi e regolamenti
  • Tenere aggiornati libri contabili e sistemi.
   

20 – Interior Designer

Salario medio: circa 15.000 € lordi all’anno

 

Gli interior designer rendono gli spazi interni funzionali, sicuri e belli determinando i requisiti di spazio e selezionando elementi essenziali e decorativi, come colori, illuminazione e materiali.

 

Lavorano a stretto contatto con architetti, ingegneri civili, ingegneri meccanici e operai edili per determinare come funzioneranno, appariranno e saranno arredati gli spazi interni. Gli interior designer leggono i progetti e devono essere a conoscenza dei codici edilizi, oltre che dei regolamenti di ispezione.

 

Sebbene alcuni schizzi possano essere fatti a mano libera, la maggior parte degli interior designer utilizza software CAD (Computer Aided Design) per la maggior parte dei loro disegni. Durante tutto il processo di progettazione, gli interior designer utilizzano spesso il software BIM (Building Information Modeling) per creare visualizzazioni tridimensionali che includono elementi di costruzione come pareti o tetti.

   

21 – Mobile Developer

Salario medio: circa 36.000 € lordi all’anno

 

Uno sviluppatore mobile, noto anche come sviluppatore di app mobili o sviluppatore di app, è un professionista che progetta, sviluppa e implementa applicazioni per dispositivi mobili come cellulari e tablet.

   

22 – Full Stack Developer

Salario medio: circa 35.000 € lordi all’anno

 

Uno sviluppatore full stack è un tecnico che lavora con il back-end, o lato server, dell’applicazione così come il front-end o lato client. Gli sviluppatori Full Stack devono avere competenze in un’ampia varietà di nicchie di codifica, dai database alla progettazione grafica e alla gestione dell’interfaccia utente/UX per svolgere bene il proprio lavoro.

   

23 – Webmaster

Salario medio: circa 24.000 € lordi all’anno

 

Un webmaster è un professionista che crea e gestisce il contenuto e l’organizzazione di un sito web. Gestisce, inoltre, il server e gli aspetti di programmazione tecnica di un portale online.

   

24 – Web Designer

Salario medio: circa 27.400 € lordi all’anno

 

I Web Designer creano e realizzano siti web e pagine web combinando un numero diversificato di elementi di progettazione visiva inclusi testo, foto, grafica, animazioni e video. Un Web Designer potrebbe creare un nuovo sito web o semplicemente aggiornare il design e il layout delle pagine esistenti.

 

I web designer non sono i principali responsabili del codice che sta alla base dei loro progetti, ma il loro obiettivo è creare un portale esteticamente gradevole in cui gli utenti che lo visitano possano avere un’esperienza positiva. 

 

I web designer potrebbero utilizzare linguaggi di programmazione come HTML, CSS e JavaScript, utilizzeranno software di progettazione grafica, inclusi prodotti come Adobe Photoshop, Illustrator e GIMP, per aiutare a creare design accattivanti e testeranno i loro progetti attraverso la costruzione di prototipi e wireframe.

 

25 – Content Creator

Salario medio: circa 1.500 € lordi al mese

 

Un creatore di contenuti è responsabile dell’ideazione e della creazione di contenuti che collegano un marchio o un’entità al suo pubblico potenziale. La creazione di contenuti racchiude copywriting, design, produzione e altri media che forniscono valore e sono in grado di generare una connessione con i clienti finali.

 

26 – Illustratore

Salario medio: circa 27.500 € lordi all’anno

 

Gli illustratori sono artisti che usano le loro capacità creative per realizzare immagini originali per una gamma di prodotti stampati e digitali. Lavorano a stretto contatto con i clienti e il team di marketing per trasformare idee e supporti stampati in illustrazioni stimolanti.

 

27 – Cyber Security Specialist

Salario medio: circa 44.200 € lordi all’anno

 

Gli specialisti della sicurezza informatica creano e implementano audit di sicurezza su sistemi hardware e software di computer. Si assicurano che i sistemi funzionino come dovrebbero e che siano al sicuro da possibili attacchi.

   

28 – Editor (per case editrici, riviste, giornali)

Salario medio: circa 32.500 € lordi all’anno

 

Gli editori pianificano, rivedono e coordinano il materiale per la pubblicazione su giornali, riviste, libri o siti web. Esaminano le idee per le storie e determinano quale materiale è più probabile che soddisfi i lettori. Offrono, inoltre, suggerimenti per migliorare il prodotto e suggeriscono titoli e rubriche.

 

29 – Correttore di Bozze

Salario medio: circa 10-12 € netti all’ora

 

Un correttore di bozze garantisce che il contenuto scritto sia privo di errori grammaticali, di ortografia, di punteggiatura e di formattazione. Questo lavoro è estremamente flessibile e può essere svolto secondo i tuoi impegni personali a condizione che rispetti la scadenza prefissata.

 

30 – Insegnante di Lingua (per lezioni o ripetizioni private)

Salario medio: circa 15-20 € netti all’ora

 

Se conosci molto bene una lingua straniera, l’insegnamento online può essere una facile fonte di reddito. Oltre alle tue abilità linguistiche, tutto ciò di cui avrai bisogno è un microfono e una webcam per consentire l’interazione con il tuo allievo.

 

Dal momento che è tua responsabilità organizzare le ore di lezione con i tuoi studenti, è facile adattare l’insegnamento ad altri tuoi hobby o impegni professionali.

   

31 – Life Coach

Salario medio: circa 29.100 € lordi all’anno

 

Un life coach è un tipo di professionista del benessere che aiuta le persone a fare progressi nelle loro vite per ottenere una maggiore realizzazione personale. I life coach aiutano i loro clienti a migliorare le loro relazioni, carriere e vita quotidiana.

 

32 – Career Coach

Salario medio: circa 29.100 € lordi all’anno

 

Un career coach fornisce un feedback imparziale e obiettivo su misura per la tua ricerca e i tuoi obiettivi di carriera. Un mentore professionista di questo tipo conosce le capacità e attitudini del proprio cliente e partirà da lì per aiutarlo a raggiungere i suoi obiettivi.

 

33 – Community Manager

Salario medio: circa 27.500 € lordi all’anno

 

Un community manager funge da collegamento tra un’organizzazione e il suo pubblico. Agisce come voce, tono e moderatore del marchio attraverso il supporto della comunità, la distribuzione di contenuti e l’impegno digitale per creare presenza e fiducia del marchio, sia online che di persona.

   

34 – Agente di Viaggio

Salario medio: circa 29.500 € lordi all’anno

 

Le posizioni di agenti viaggio virtuali sono molteplici. In questo settore, gestirai l’organizzazione del viaggio per vari clienti, come una compagnia di crociere, una compagnia aerea, un resort o prenotazioni di escursioni. Molte posizioni offrono il vantaggio di crediti di viaggio che potrebbero consentire anche a te e alla tua famiglia di viaggiare.

 

35 – Consulente Finanziario

Salario medio: circa 42.500 € lordi all’anno

 

I consulenti finanziari personali valutano le esigenze finanziarie delle persone e le aiutano nelle decisioni su investimenti (come azioni e obbligazioni), leggi fiscali e assicurazioni. I consulenti aiutano i clienti a pianificare obiettivi a breve e lungo termine, come il budget per le spese di istruzione e il risparmio per la pensione attraverso investimenti.

   

36 – Trading

Salario medio: dipende dalle operazioni effettuate

 

Un day trader detiene posizioni in azioni per un periodo di tempo molto breve, spesso da minuti a ore, ed effettua numerosi scambi ogni giorno. Nella maggior parte dei casi, tutte le operazioni aperte vengono chiuse prima della fine della giornata.

 

Sebbene il day trading non offra uno stipendio garantito, fornisce a coloro che sono molto abili potenziali enormi ritorni sul capitale. Il day trading richiede competenze specifiche e l’uso di strumenti sofisticati, capitale disponibile e resistenza emotiva.

   

37 – Tutor Universitario

Salario medio: circa 15-20 € netti all’ora

 

Che tu sia un esperto in una determinata materia, come matematica o biologia, o che abbia ottenuto i migliori punteggi in test standardizzati, potresti essere in grado di condividere queste conoscenze con gli studenti attuali che cercano un aiuto o un supporto per lo studio e il superamento di esami.

 

Quindi, se hai una passione per l’insegnamento, sei aggiornato sui formati e sulle politiche dei test su cui intendi istruire gli studenti, allora potrebbe essere il momento di avviare un’attività di tutoraggio online.

 

Puoi facilmente assistere gli studenti al telefono o tramite un programma di videoconferenza come Skype o Zoom per svolgere la tua attività di tutor universitario completamente da casa.

 

38 – Fotografo

Salario medio: circa 50 € lordi all’ora

 

Avviando la tua attività di fotografia da casa, puoi gestire la parte operativa della tua attività direttamente da remoto e viaggiare secondo necessità per incontrare i clienti. Se la tua casa è particolarmente pittoresca, potresti anche considerare di portare lì i clienti per scattare fotografie o allestire uno studio domestico per i ritratti.

 

Se vuoi avventurarti nella fotografia di eventi, puoi commercializzare i tuoi servizi e cercare clienti che necessitano di fotografie professionali per matrimoni, lauree, feste di fidanzamento o altri eventi.

   

39 – Giornalista

Salario medio: circa 25.000 € lordi all’anno

 

I giornalisti sono narratori. Scrivono e riportano notizie su numerosi argomenti, dalle questioni sociali e politiche allo sport e allo spettacolo. Un giornalista presenta informazioni in modo che le persone possano formarsi opinioni e prendere decisioni prudenti.

 

I giornalisti ricercano, scrivono, modificano, revisionano e archiviano notizie e articoli. I loro pezzi sono utilizzati in televisione e alla radio o all’interno di riviste e giornali sia in stampa cartacea che online.

 

Ovviamente questa professione, come quella del copywriter, necessità di eccellenti doti di scrittura e di ricerca delle fonti.

   

40 – Disegnatore CAD

Salario medio: circa 27.500 € lordi all’anno

 

I progettisti CAD utilizzano la tecnologia per aiutare a realizzare progetti che possono essere utilizzati per creare immagini 2D, un processo noto come modellazione di superfici, immagini 3D o modellazione solida. I progettisti CAD devono avere solide competenze informatiche e una vasta conoscenza del software di progettazione.

 

Se stavi cercando l’ispirazione per trovare l’idea per lavorare da casa migliore per te, speriamo che tu possa averla trovata all’interno di questo nostro elenco.

 

Il mercato del lavoro da casa continua a crescere, soprattutto nelle piccole comunità e nei mercati di nicchia. Se hai intenzione di passare a una carriera da casa, allora, l’opportunità è là fuori: inizia subito ad accrescere le tue competenze e crea il tuo percorso professionale come lavoratore da remoto.


Quale Certificazione Stai Cercando?

SCARICA IL DOSSIER DI ALTEREDU
SULLA SICUREZZA ANTINCENDIO

Non perdere gli ultimi aggiornamenti alla normativa in materia di sicurezza antincendio. Scarica il dossier compilando il modulo qui in basso:

SCARICA IL PAPER DI ALTEREDU SULLE NOVITA’ IN MATERIA DI SICUREZZA!

Non perdere gli ultimi aggiornamenti in materia sicurezza nei luoghi di lavoro. Per farlo, ti basta compilare il modulo qui in basso