20 votes, average: 4,10 out of 520 votes, average: 4,10 out of 520 votes, average: 4,10 out of 520 votes, average: 4,10 out of 520 votes, average: 4,10 out of 5 (20 valutazioni, media: 4,10 su 5)
You need to be a registered member to rate this.
Loading...
Tipologia: Corso Online
Moduli: 11
ORE: 37
Crediti Rilasciati: 35
Costo: € 166
PROMO ATTIVA. Disponibilità limitata

Corso di Mobility Manager Online

€ 166
PROMO ATTIVA. Disponibilità limitata
Tipologia: Corso Online
Moduli: 11
ORE: 37
Crediti Rilasciati: 35

Indice contenuti scheda

Descrizione del Corso di Mobility Manager Online

Il corso di Mobility Manager proposto da Alteredu è stato realizzato in riferimento alla prassi UNI/PDR 35:2018 e alla normativa nazionale.
 Il corso definisce i requisiti relativi ai profili professionali della mobilità aziendale, in particolare del Mobility Manager, individuandone compiti e attività specifiche e relative conoscenze, abilità e competenze, definite sulla base dei criteri del Quadro europeo delle qualifiche (EQF).
 

La figura del Mobility Manager è obbligatoria per le imprese e Istituti Scolastici con più di 100 dipendenti che hanno sede nelle Città Metropolitane, nei Capoluoghi di Provincia e di Regione e nei Comuni con più di 50 mila abitanti. Mentre le pubbliche amministrazioni di questi Comuni devono nominare il Mobility Manager. d’Area. I Mobility Manager ha l’obbligo di predisporre e presentare al Comune, entro il 31 dicembre di ogni anno, un Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL).
 

La figura del Mobility Manager è stata introdotta dal Decreto del Ministero dell’Ambiente il 27/03/1998, e ad essa veniva affidato il compito di ottimizzare gli spostamenti sistematici dei dipendenti riducendo l’uso dell’auto privata, attraverso lo strumento del Piano degli Spostamenti Casa Lavoro (PSCL).
 

La Legge n. 221/2015 all’art. 5 definisce invece la figura del Mobility Manager Scolastico, da istituire in tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado. Il recente DL n. 34 del 19/05/2020, cosiddetto “Decreto Rilancio”, convertito con L. 77 del 17/7/2020 obbliga le imprese e le pubbliche amministrazioni con più di 100 dipendenti ad adottare, entro il 31 dicembre di ogni anno, un Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL).
 

A tal proposito, il Decreto 12 maggio 2021 definisce le modalità attuative della legge 17 luglio 2020 di cui all’articolo 229 introducendo le figure e i requisiti dei mobility manager aziendali e dei mobility manager d’area, oltre ad indicare sommariamente i contenuti, le finalità e le modalità di adozione e aggiornamento del “Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro”.
 

Proprio per questo motivo è importante la figura del mobility manager, ruolo caratterizzato dall’approccio multidisciplinare, con capacità di ascolto dei bisogni, lettura dei problemi e identificazione di soluzioni condivise. Lo scopo è quello di ridurre l’uso del “mezzo di trasporto privato individuale”, così come prescrive la normativa. Questo attraverso una buona conoscenza delle dinamiche di sostenibilità globale, locale e aziendale, della legislazione in ambito mobilità, attraverso la comprensione di un PSCL (Piano Spostamenti Casa Lavoro) e di progetti di mobilità sostenibile, tutti elementi che avrete ben chiari alla fine del percorso.
 

Obiettivi del Corso Online di Mobility Manager

Lo scopo del corso Mobility Manager è quello di fornire gli strumenti operativi e presentare le migliori pratiche per il mobility management di area e di azienda, consentendo una integrazione con le iniziative di Responsabilità Sociale delle Imprese in grado di ridurre l’impatto sulla società, facilitando il rapporto diretto con il territorio, in tutte le sue valenze ambientali e umane. Il corso è redatto in pieno accordo con la metodologia europea EPOMM. Risulta inoltre adatto a essere frequentato anche da chi non abbia nozioni di tecnica dei trasporti, in quanto le stesse verranno fornite durante le lezioni. Gli obiettivo del corso sono:
 
  • Fornire strumenti conoscitivi, metodologici e operativi per diventare Mobility Manager;
  • Sviluppare competenze, anche di carattere normativo, per pianificare nuove soluzioni di mobilità aziendale e di trasporto sostenibile;
  • Migliorare la conoscenza e l’applicazione delle più recenti pratiche di mobilità all’interno delle varie organizzazioni (pubbliche e private);
  • Presiedere e sviluppare un PSCL completo, valutandone i costi, promuovendo azioni ed attività di miglioramento della mobilità in accordo con la CSR aziendale;
  • Fornire elementi per comunicare in maniera efficiente le proprie scelte e i propri obiettivi sia all’interno dell’azienda che all’esterno;
  • Generare Community, incrementando le occasioni di incontro e confronto su temi di grande attualità e importanza legati alla sfera della mobilità.

Destinatari del Corso di Mobility Manager

Per ricoprire il ruolo di Mobility Manager non sono previsti requisiti particolari. Il corso, in questo caso però, è rivolto a Mobility Manager aziendali neo-nominati, a dipendenti che vogliono candidarsi per la nomina a Mobility Manager in azienda, a neolaureati e liberi professionisti interessati, a dipendenti d’imprese e pubbliche amministrazioni che hanno intenzione di assumere il ruolo di Mobility manager, a consulenti, a tecnici e a dipendenti scolastici.

Porta la scheda corso sempre con te, Scaricala in PDF!

Programma del Corso Online di Mobility Manager

Il corso online mobility manager in videolezioni: compiti, funzioni, normativa e procedure è organizzato in 11 macro moduli formativi e prevede l’erogazione degli argomenti attraverso video e slide.
 
  • MODULO 1 – Il Mobility Management
  • MODULO 2 – Mobilità aziendale
  • MODULO 3 – Lo Sviluppo Sostenibile
  • MODULO 4 – Il Mobility Manager
  • MODULO 5 – Il Mobility Manager Scolastico
  • MODULO 6 – Piano di spostamento casa – lavoro (PSCL)
  • MODULO 7 – Esempi e buone pratiche
  • MODULO 8 – TCM L’analisi e la gestione dei costi della mobilità aziendale
  • MODULO 9 – PUMS
  • MODULO 10 – Nuova Direttiva Europea 9 marzo 2023
  • MODULO 11 – Psicologia Ambientale
 

Il corso prevede moduli di approfondimento e FAQ su MOBILITY MANAGEMENT, su DECRETI LEGGE e SHARING MOBILITY, oltre a CONSIGLI e LINEE GUIDA da seguire.

Modalità di Svolgimento del Corso Online in Videolezioni Mobility Manager

Il corso per Mobility Manager è svolto interamente online in modalità e-learning. Il materiale didattico utile durante lo svolgimento del corso è a disposizione del lavoratore in modo gratuito.

Esame Finale, Attestato del Corso e CFP non formali

Al termine del corso, acquistando la Certificazione, ti saranno inviate le credenziali per effettuare il test finale online, che dovrà essere concluso entro 7 giorni dall’invio delle medesime. L’esame si compone di 30 domande a risposta multipla e si può ripetere 2 volte.
Sia il primo che l’eventuale secondo tentativo dovranno essere conclusi in 45 minuti.
Il test finale si intende superato se si risponde correttamente ad almeno l’80% delle domande (24 domande su 30)
 Una volta che avrai superato il test finale ti sarà rilasciata la Certificazione delle Competenze , attestante che il professionista o l’individuo, con la fruizione del corso, si è dimostrato in possesso delle conoscenze, abilità e attributi personali richieste.
 

Inoltre, sarà rilasciato l’Open Badge, ovvero un’immagine che contiene metadati che validano la competenza acquisita dal corsista. Nell’Open Badge sono riportati i seguenti dati: nome e cognome del corsista, data di rilascio, titolo certificato e programma. L’Open Badge è utile per condividere la competenza acquisita sul Linkedin e sugli altri Social.
 

La Certificazione assicura il rilascio di crediti formativi professionali (CFP) non formali (1 ora di partecipazione equivale a 1 CFP maturato) che, a loro insindacabile giudizio, possono essere riconosciuti dagli Ordini Professionali (avvocati, commercialisti, ingegneri, etc) fino a 15 CFP, come formazione non formale (ad esempio: l’Ordine degli Ingegneri di Bologna e l’Ordine degli Ingegneri di Agrigento stabiliscono che “Se il corso non è organizzato dagli Ordini Territoriali o dagli altri soggetti abilitati dall’Ordine, sono riconoscibili solo i CFP per aggiornamento “informale”, che hanno il limite di 15 CFP/anno”).
 

Si evidenzia che i CFP, che sono necessari per assolvere l’obbligo di formazione professionale continua, per essere eventualmente riconosciuti dagli Ordini Professionali, devono essere rilasciati relativamente a corsi di formazione (di base oppure di aggiornamento) che riguardano strettamente le materie e gli argomenti della professione che viene svolta.
 

 

Le testimonianze di chi ha frequentato i nosti corsi online

Per noi di Alteredu la soddisfazione dei nostri clienti è fondamentale, per questo offriamo esclusivamente corsi certificati creati da esperti del settore per fornire competenze e certificazioni in modo da essere altamente competitivi sul mercato del lavoro.Leggi le testimonianze di chi ha già seguito i nostri corsi.
Testimonianze corsi dattilografia online alteredutestimonianza corso dattilografia online 2

Docente del Corso: Dottoressa Anna Maria Ferrara

dottoressa anna maria ferrara
 La Dottoressa Anna Maria Ferrara nel 2009 consegue Laurea in Scienze Giuridiche e nel 2012 laurea Magistrale in Giurisprudenza con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Palermo.
 Nel 2013 Vincitrice della borsa di studio «Premio Falcone Borsellino »- Fondazione Giovanni e Francesca Falcone- per attività di ricerca/studio sulla criminalità organizzata al fine di favorire lo sviluppo di una cultura anti-mafiosa nella società, e per contribuire al potenziamento dell’azione di prevenzione.
 È docente specializzato in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro come statuito dal Decreto Interministeriale del 6 Marzo 2013 per l’area Area normativa/giuridica/organizzativa e l’area Area relazioni/comunicazione.
 

Perché scegliere i nostri corsi?

Alteredu è un’azienda Certificata UNI EN ISO 9001:2015 per l’attività di “Progettazione ed Erogazione di Corsi di Formazione Professionale– EA37, che garantisce quindi percorsi di formazione di alta qualità, fortemente qualificanti ed in grado di rispondere alle esigenze dei clienti nel rispetto del Sistema di Gestione per la Qualità.
 Alteredu è inoltre Ente Provider accreditato da Ente di Parte Terza per il rilascio della Certificazione delle Competenze sul corso e relativi CFP-Crediti Formativi Professionali non formali, nonchè della Certificazione Professionale alla Persona, per l’accrescimento e l’approfondimento delle competenze in vari ambiti professionali.
 

Tutti i corsi di Alteredu sono svolti da docenti altamente qualificati (professionisti di settore, docenti con consolidata esperienza di formazione, docenti universitari).
 

Arricchisci il tuo Curriculum con gli Attestati riconosciuti rilasciati da Alteredu!
 

Arricchisci il tuo Curriculum con gli Attestati riconosciuti rilasciati da Alteredu e certificati ISO 9001:2015!

banner-loghi-certificazioni-alteredu