19 votes, average: 5,00 out of 519 votes, average: 5,00 out of 519 votes, average: 5,00 out of 519 votes, average: 5,00 out of 519 votes, average: 5,00 out of 5 (19 valutazioni, media: 5,00 su 5)
You need to be a registered member to rate this.
Loading...
Tipologia: Corso Online
Moduli: 4
ORE: 16
Crediti Rilasciati:
Costo: € 206

Corso di Formazione per Addetti Antincendio di Livello 3 (Ex Rischio Alto)

€ 206
Tipologia: Corso Online
Moduli: 4
ORE: 16
Crediti Rilasciati:

Indice contenuti scheda

Presentazione del Corso di Addetto Antincendio di Livello 3 (Ex Rischio Alto)

Il corso per addetti antincendio di tipo 3-FOR di livello 3 (ex corso rischio alto) ha una durata di 16 ore, inoltre è conforme a quanto stabilito dagli artt. 37e 46, comma 3, lettera a, punto 4 e lettera b del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dal D.M. 2 settembre 2021.
 

Il Corso prevede 12 ore di parte teorica in videoconferenza, svolta da un Docente di Alteredu, e 4 ore di parte pratica, da svolgersi in presenza presso l’azienda che acquista il corso, con un docente che sarà individuato dall’azienda medesima.
 

Alteredu ti offre gratuitamente la possibilità di:

  • usufruire della sua piattaforma di e-learning per effettuare la videoconferenza;
  • accreditare il tuo docente/istruttore per svolgere la parte pratica direttamente nella tua azienda con un risparmio di costi;
  • concordare le date e gli orari del corso in base alle tue esigenze.
 

Sono tenute a seguire il corso antincendio di livello 3:

  1. stabilimenti di “soglia inferiore” e di “soglia superiore” come definiti all’articolo 3, comma 1, lettere b) e c) del decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105;
  2. fabbriche e depositi di esplosivi;
  3. centrali termoelettriche;
  4. impianti di estrazione di oli minerali e gas combustibili;
  5. impianti e laboratori nucleari;
  6. depositi al chiuso di materiali combustibili aventi superficie superiore a 20.000 m2;
  7. attività commerciali ed espositive con superficie aperta al pubblico superiore a 10.000 m2;
  8. aerostazioni, stazioni ferroviarie, stazioni marittime con superficie coperta accessibile al pubblico superiore a 5.000 m2; metropolitane in tutto o in parte sotterranee;
  9. interporti con superficie superiore a 20.000 m2;
  10. alberghi con oltre 200 posti letto;
  11. strutture sanitarie che erogano prestazioni in regime di ricovero ospedaliero o residenziale a ciclo continuativo o diurno; case di riposo per anziani;
  12. scuole di ogni ordine e grado con oltre 1.000 persone presenti;
  13. uffici con oltre 1.000 persone presenti;
  14. cantieri temporanei o mobili in sotterraneo per la costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi ed opere simili di lunghezza superiore a 50 metri;
  15. cantieri temporanei o mobili ove si impiegano esplosivi;
  16. stabilimenti ed impianti che effettuano stoccaggio di rifiuti, ai sensi dell’articolo 183, comma 1, lettera aa) del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, nonché operazioni di trattamento di rifiuti, ai sensi dell’articolo 183, comma 1, lettera s) del medesimo decreto legislativo; sono esclusi i rifiuti inerti come definiti dall’articolo 2, comma 1, lettera e) del decreto legislativo 13 gennaio 2003, n. 36.

Si precisa che per il rilascio degli attestati dei corsisti è necessario allegare in piattaforma:

  • il report e il verbale di accertamento per la parte in videoconferenza;
  • il registro e il verbale di accertamento per la parte pratica.

Alteredu ti fornirà tutta la documentazione necessaria (ovvero registro presenze e verbale) per tener traccia delle tue presenze relative alla parte pratica del Corso.
 

VEDI I REQUISITI DEI DOCENTI
I docenti di parte teorica e pratica dovranno essere in possesso almeno del diploma di scuola secondaria di secondo grado unitamente ad almeno uno dei seguenti requisiti:

  • Documentata esperienza di almeno 90 ore come docenti in materia antincendio, sia in ambito teorico che in ambito pratico, alla data di entrata in vigore del presente decreto;
  • Aver frequentato con esito positivo un corso di formazione per docente teorico/pratico di tipo A erogato dal corpo nazionale dei vigili del fuoco, ai sensi dell’art. 26-bis del decreto legislativo 8 marzo del 2006, n. 139, secondo le modalità definite nell’Allegato V, che costituisce parte integrante del presente decreto;
  • Essere iscritti negli elenchi del Ministero dell’Interno di cui all’art. 16, comma 4, del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139 e aver frequentato, con esito positivo, un corso di formazione per docenti di cui al comma 5, lettera b) del presente articolo, limitatamente al modulo 10 di esercitazioni pratiche;
  • Rientrare tra il personale cessato dal servizio nel corpo nazionale dei vigili del fuoco, che ha prestato servizio per almeno 10 anni nei ruoli operativi dei dirigenti, dei direttivi, dei direttivi aggiunti, degli ispettori antincendi nonché dei corrispondenti ruoli speciali ad esaurimento, e per la parte pratica rientrare tra il personale cessato dal servizio nel corpo nazionale dei vigili del fuoco, che ha prestato servizio nel ruolo dei capi reparto e dei capi squadra per almeno dieci anni.
 

Il Dipartimento dei Vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, Direzione centrale per la prevenzione e la sicurezza tecnica ha emanato la Nota DCPREV n. 4251 del 22 marzo 2023 che ha in oggetto la “richiesta interpretazione co. 2 art. 6 DM 2/09/2021” (con particolare riferimento alla parte a) che abbiamo formattato in grassetto). La Nota scrive che “con riferimento al quesito pervenuto a questo Ufficio con nota DCPRIN prot. 4260 del 20/03/2023 in merito all’interpretazione del co. 2, art. 6 del DM 2/09/2021 relativo ai requisiti dei docenti dei corsi di formazione antincendio, si formula il seguente chiarimento”. Si indica, dunque, che per ‘documentata esperienza di almeno novanta ore come docenti in materia antincendio sia in ambito teorico che in ambito pratico’ il legislatore “intende che le 90 ore di docenza sono ottenibili, indifferentemente, come somma delle ore di docenza sia in ambito teorico che in ambito pratico’.
 

Si precisa, infine, che per il rilascio degli attestati dei corsisti è necessario allegare in piattaforma il report e il verbale di accertamento per la parte in videoconferenza e il registro e il verbale di accertamento per la parte pratica.

Programma del Corso di Addetti Antincendio di Livello 3 (Ex Rischio Alto)

1) INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI

  • principi sulla combustione
  • le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro
  • le sostanze estinguenti
  • i rischi alle persone ed all’ambiente
  • specifiche misure di prevenzione incendi
  • accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi
  • l’importanza del controllo degli ambienti di lavoro
  • l’importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio

2) STRATEGIA ANTINCENDIO (prima parte)

  • le aree a rischio specifico; la protezione contro le esplosioni
  • Misure antincendio (prima parte):
    • reazione al fuoco
    • resistenza al fuoco
    • compartimentazione
    • esodo
    • rivelazione ed allarme
    • controllo di fumo e calore
3) STRATEGIA ANTINCENDIO (seconda parte)

  • controllo dell’incendio
  • operatività antincendio
  • gestione della sicurezza antincendio in esercizio ed in emergenza
  • controlli e la manutenzione
  • Il piano di emergenza:
    • procedure di emergenza
    • procedure di allarme
    • procedure di evacuazione

4) ESERCITAZIONI PRATICHE

  • presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di controllo ed estinzione degli incendi
  • presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (tra cui maschere, autoprotettore, tute)
  • esercitazioni sull’uso delle attrezzature di controllo ed estinzione degli incendi
  • presa visione del registro antincendio
  • chiarimenti ed esercitazione riguardante l’attività di sorveglianza
   

Porta la scheda corso sempre con te, Scaricala in PDF!

Modalità di Svolgimento del Corso per Addetti Antincendio Livello 3 (ex Rischio Alto)

Il numero massimo di discenti non potrà essere superiore a 30 unità per ciascun docente per le lezioni teoriche, mentre di 10 unità per docente per le lezioni pratiche.
 

La parte pratica del corso sarà tenuta presso la sede messa a disposizione dalla ditta richiedente che per le esercitazioni pratiche, dovrà predisporre il seguente materiale:

  • n. 1 estintore portatile a CO2 ogni 2 addetti;
  • n. 1 bombola di gas GPL per le prove di spegnimento;
  • dispositivi di protezione individuale (giubbotto, elmetto, visiera e guanti).
 

Le sole lezioni teoriche saranno erogate in modalità FAD (formazione a distanza) con un docente di Alteredu: in tal caso l’azienda richiedente dovrà mettere a disposizione un tutor dedicato che garantisca la costante presenza dei discenti.
 

Le lezioni in videoconferenza saranno erogate tramite piattaforma web su browser, con condivisione dello schermo del docente per la proiezione di materiali audiovisivi e slides.
 

Attenzione: per poter accedere alla formazione in videoconferenza è necessario munirsi di un computer o tablet dotato di:

  • connessione ADSL,
  • microfono,
  • casse (o cuffie) per uscita audio,
  • webcam.
   

Esame Finale e Rilascio della Certificazione del Corso di Formazione per Addetti Antincendio di Livello 3

L’accertamento dell’apprendimento è svolto tramite il superamento di un test online obbligatorio.
 

Il superamento del test avviene con almeno il 70% delle risposte corrette e, nel caso in cui non si riuscisse a superare l’esame finale, questo potrà essere ripetuto senza ulteriori spese, una volta affinata la preparazione.
 

Al termine del Corso verrà rilasciato un attestato valido ai sensi del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 e s.m.i., dell’Accordo Stato Regione del 21.12.2011 e del D.M. 2 settembre 2021, spendibile ai fini lavorativi e per l’assolvimento dell’obbligo formativo previsto dalla relativa normativa.
 

 

Perché scegliere i nostri corsi?

Alteredu è un’azienda Certificata UNI EN ISO 9001:2015 per l’attività di “Progettazione ed Erogazione di Corsi di Formazione Professionale” – EA37, che garantisce quindi percorsi di formazione di alta qualità, fortemente qualificanti ed in grado di rispondere alle esigenze dei clienti nel rispetto del Sistema di Gestione per la Qualità.
 

Alteredu è inoltre Ente Provider accreditato da Ente di Parte Terza per il rilascio della Certificazione delle Competenze sul corso e relativi CFP-Crediti Formativi Professionali non formali, nonchè della Certificazione Professionale alla Persona, per l’accrescimento e l’approfondimento delle competenze in vari ambiti professionali.
 

Tutti i corsi di Alteredu sono svolti da docenti altamente qualificati (professionisti di settore, docenti con consolidata esperienza di formazione, docenti universitari).
 

Arricchisci il tuo Curriculum con gli Attestati riconosciuti rilasciati da Alteredu!
 

Le testimonianze di chi ha frequentato i nostri corsi online

Per noi di Alteredu la soddisfazione dei nostri clienti è fondamentale, per questo offriamo esclusivamente corsi certificati creati da esperti del settore per fornire competenze e certificazioni in modo da essere altamente competitivi sul mercato del lavoro.
 

Leggi le testimonianze di chi ha già seguito i nostri corsi.

Testimonianze corsi dattilografia online alteredu
testimonianza corso dattilografia online 2
testimonianza corso online alteredu
testimonianza corso online alteredu

banner-loghi-certificazioni-alteredu


 

FAQ su Corso di Formazione per Addetti Antincendio di Livello 3 (Ex Rischio Alto)

Qual è la durata del Corso di Formazione per Addetti Antincendio di Livello 3?

Il corso di Formazione per Addetti Antincendio di Livello 3 è della durata di 16 ore, di cui 12 ore di parte teorica in videoconferenza e 4 ore di parte pratica da svolgersi in presenza.

 

Quali sono le modalità per svolgere la parte pratica del Corso di Formazione per Addetti Antincendio di Livello 3?

La parte pratica del corso deve essere svolta in presenza presso l’azienda con un docente individuato dall’azienda stessa.

 

Come posso accreditare il mio docente/istruttore per svolgere la parte pratica del Corso direttamente nella mia azienda?

Alteredu offre la possibilità di accreditare gratuitamente il proprio docente/istruttore per svolgere la parte pratica del corso direttamente nella propria azienda, con un risparmio di costi.

 

Cosa significa rischio antincendio di livello 3?

Il rischio alto antincendio, ora noto come livello 3, indica che la probabilità di un incendio è molto alta e le conseguenze possono essere gravi.

 

Quali sono le principali cause degli incendi di livello 3?

Le principali cause degli incendi di livello 3 includono le attività umane, come il lavoro di saldatura o la manipolazione di sostanze infiammabili, e le condizioni meteorologiche estreme come la siccità e il vento forte.

 

Cosa posso fare per prevenire gli incendi di livello 3?

Per prevenire gli incendi di livello 3 è importante adottare misure di sicurezza come mantenere le aree di lavoro pulite e ordinate, non fumare in prossimità di sostanze infiammabili e rispettare le normative di sicurezza antincendio. Ci sono molti altri fattori ovviamente di cui tenere in conto, per cui per una conoscenza completa dell’argomento è consigliabile seguire un Corso di Addetto Antincendio di Livello 3, come quello proposto da Alteredu.