Nessun prodotto nel carrello.
Subtotale:
Guida alle 10 Certificazioni informatiche più richieste e riconosciute dal Miur

Cosa trovi in questo articolo

Guida completa ai 10 attestati di informatica più richiesti e riconosciuti dal Miur

Ecco la nostra guida completa alla scoperta delle 10 certificazioni informatiche più richieste e riconosciute dal Miur, per aiutare sia i professionisti che vogliono crescere e ampliare il proprio CV, sia i membri del personale ATA e i docenti che vogliono aumentare il proprio punteggio nelle Graduatorie Provinciali Scolastiche (GPS) o d’Istituto.
 

Come avrai già intuito avere delle competenze in ambito informatico è diventato indispensabile in molti settori lavorativi, così come lo è dimostrare di possedere queste capacità e conoscenze, ecco perché sempre più professionisti si chiedono quali siano le certificazioni informatiche più richieste o importanti.
 

In questa guida mostreremo nel dettaglio quali sono i 10 attestati di informatica riconosciuti per lavorare più utili, sia nel settore privato che nel settore pubblico. Buona lettura!
 

Guida alle certificazioni informatiche più richieste e riconosciute dal Miur
Le certificazioni informatiche sono indispensabili in molti settori lavorativi. Continua a leggere l’articolo e scopri come ottenere le migliori!
 

Certificazione EIPASS

La certificazione EIPASS è indubbiamente una delle certificazioni informatiche più richieste in assoluto e riconosciute dal Miur. Esistono diverse tipologie di certificazioni EIPASS, che si distinguono per il pubblico a cui sono rivolte: questi attestati di informatica riconosciuti possono essere conseguiti sia da studenti che da professionisti, inoltre sono utili per ottenere crediti formativi e punti extra nelle graduatorie professionali.
 

Essendo delle certificazioni valide per GPS e Graduatorie d’Istituto, molti docenti si rivolgono alle certificazioni EIPASS per aumentare il proprio punteggio.
 

Per esempio è molto richiesto è il corso online Eipass LIM con attestato per insegnanti, grazie al quale i docenti potranno imparare ad utilizzare al meglio la Lavagna Interattiva Multimediale, attualmente in uso in un gran numero di istituti scolastici.
 

 

Un’altro corso certificato molto utile in tal senso è il corso EIPASS per la Didattica Digitale Integrata, che ha come obiettivo di insegnare ai docenti ad utilizzare gli strumenti utili per la didattica a distanza e per la creazione di contenuti che possano essere condivisi agli studenti. Argomento del corso sarà anche l’utilizzo degli strumenti di GSuite, molto impiegati nel settore scolastico.
 

 

Se vuoi approfondire ulteriormente l’argomento e conoscere gli altri corsi EIPASS disponibili nel nostro catalogo, visita la pagina dedicata alle certificazioni Eipass: qui troverai tutti i corsi dedicati a questo tipo di certificazioni informatiche, inoltre per ognuno di essi avrai accesso a tutte le informazioni dettagliate su contenuti delle lezioni, costi, punteggio in graduatoria, argomenti trattati su cui verteranno le prove finali, etc.
 

 

Mediaform

Un’ottima soluzione per chi vuole ottenere nuove competenze informatiche sono le certificazioni informatiche Mediaform, riconosciute anche dal Miur.
 

Su Alteredu sono disponibili diversi corsi pensati per chi vuole aggiungere al curriculum questi attestati riconosciuti e sono tutti proposti in modalità online, per favorire la didattica a distanza.
 

Tra i corsi per ottenere le certificazioni informatiche più richieste si segnalano:

 

 

 

 

Eirsaf

Per certificare le competenze informatiche e dimostrare di avere delle abilità con i dispositivi tecnologici e con i programmi di uso attuale si può puntare anche alle certificazioni informatiche Eirsaf, riconosciute dal MIUR come valutabili nelle graduatorie di reclutamento e aggiornamento del personale docente e ATA.
 

Si tratta di alcune tra le certificazioni più richieste e riconosciute, sia in Italia che negli altri paesi europei, e sono dunque un ottimo modo per dare una spinta al proprio curriculum o aumentare il proprio punteggio in graduatorie pubbliche.
 

Consigliamo di puntare sulla certificazione Full, una attestato informatico riconosciuto dal Miur e scelto al giorno d’oggi da un gran numero di professionisti, che desiderano ottenere delle competenze con diversi strumenti informatici.
 

 

Istituto Salvemini

Nonostante sia meno nota rispetto ad altre presenti in questa lista, la certificazione informatica dell’Istituto Salvemini non dovrebbe essere sottovalutata, poiché anch’essa fa parte degli attestati di informatica riconosciuti dal Miur, e dunque validi sia a livello professionale che nel settore pubblico.
 

Proponiamo in particolare il corso Coding per la scuola, un corso online della durata di 25 ore che approfondisce un tema di grande attualità, infatti la programmazione oggi è considerata così importante tanto da essere stata inserita anche nei percorsi scolastici.
 

 

Per approfondire l’argomento consigliamo la lettura della nostra guida completa sul coding nella scuola primaria.
 

 

ITIL v2 Foundations

La certificazione informatica ITIL v2 Foundations è il percorso indicato per chi deve apprendere come utilizzare il framework ITIL v2, molto impiegato nell’ambito dell’IT Service Management.
 

Per ottenere questo attestato informatico riconosciuto è necessario superare una prova finale, la quale prevede quaranta domande a risposta multipla da completare in sessanta minuti. Affinché l’esame si possa considerare superato è necessario rispondere correttamente ad almeno il 65% dei quesiti.
 

Per ottenere questa certificazione informatica tra le più richieste ci si dovrà preparare su diversi argomenti, tutti correlati all’ambito dell’IT Service Management. In particolare l’esame verterà su:

  • Gestione dell’infrastruttura IT e dei servizi IT
  • Processi di gestione dei servizi ed interfacce impiegate a questo scopo
  • Concetti di base di ITIL
  • Processi ITIL e relazione che intercorrono tra i diversi processi
 

Per chi fosse interessato è disponibile anche la certificazione ITIL v3 Foundations: per ottenerla bisognerà conseguire prima la certificazione v2 e poi seguire uno specifico corso della durata di un giorno, al termine del quale ci sarà la prova finale.
 

Microsoft Office Specialist

Tra le certificazioni informatiche più richieste non si possono dimenticare quelle proposte dalla Microsoft, tra cui spicca sicuramente la certificazione Microsoft Office Specialist (MOS), dedicata esclusivamente agli strumenti ed agli applicativi che fanno parte del pacchetto Microsoft Office.
 

La certificazione MOS è ufficialmente promossa e approvata da Microsoft stessa, inoltre è molto richiesta per fini lavorativi, scolastici e universitari. Ovviamente si tratta di una certificazione riconosciuta dal MIUR, valida sia per concorsi pubblici che per i crediti formativi scolastici e universitari.
 

Come per gli altri attestati di informatica riconosciuti, anche nel caso della certificazione MOS sono previsti più livelli di competenze:

  • Specialist: la certificazione Specialist è quella di primo livello e può essere ottenuta per ciascun applicativo del pacchetto Office sostenendo lo specifico esame.
  • Expert: per ottenere la certificazione Expert è necessario superare con successo l’esame Expert di Word o di Excel.
  • Master: l’ultimo livello di certificazione è il Master, che si ottiene superando quattro esame, di cui almeno due dovranno essere livello Expert.
 
PC portatile sul tavolo mentre sullo schermo viene riprodotta una lezione di un corso online per certificazione informatica
Scegli la certificazione informatica in base al tuo percorso lavorativo e alle competenze richieste nel tuo settore.
 

VMware

Non vanno dimenticate infine le certificazioni informatiche VMware, tra le più richieste nel settore del cloud computing e nel settore della virtualizzazione.
 

Si tratta quindi di certificazioni più specifiche, non adatte ai professionisti in generale, ma ideali per coloro che ricoprono dei ruoli in questi settori. Chi vuole proporsi come esperto del settore non può fare a meno di inserire nel proprio curriculum una certificazione di VMware.
 

Cisco

Le certificazioni informatiche Cisco sono invece tra le più gettonate tra coloro che desiderano trovare impiego nel settore IT: i professionisti che aggiungono certificazioni di questo tipo al loro curriculum incrementano la probabilità di trovare lavoro e di essere assunti per ricoprire una posizione di prestigio e ben retribuita.
 

Le aziende che assumono professionisti con queste certificazioni aumentano invece la specializzazione del loro team, ottenendo in questo modo un vantaggio notevole sui competitor.
 

ECDL

Tra le certificazioni informatiche europee più richieste rientrano anche le certificazioni ECDL (European Computer Driving Licence), che sono riconosciute dal Miur e sono dunque valide per GPS e Graduatorie d’Istituto.

Oltre che nel settore pubblico anche nel privato nei prossimi anni sarà sempre più importante essere preparati in ambito informatico, per cui per essere assunti e ottenere uno dei lavori del futuro sarà indispensabile avere nel curriculum una o più certificazioni di questo tipo, riconosciute a livello internazionale.
 

In base alle proprie competenze di partenza ed agli obiettivi che si intendono raggiungere, ciascun professionista potrà scegliere il livello di ECDL da conseguire. Vediamo brevemente quali sono i tre livelli disponibili al momento:

  • ECDL Base: proposta come evoluzione del vecchio livello ECDL Start, il livello ECDL Base certifica il raggiungimento delle conoscenze informatiche di base e la conoscenza di tutti i principali standard del web 2.0.
  • ECDL Standard: il passo successivo consiste nell’ottenere la certificazione ECDL Standard, la quale prevede il superamento di quattro moduli fissi e di tre moduli a scelta. I moduli fissi garantiscono l’ottenimento delle competenze di base, mentre con i tre moduli a scelta ci si potrà orientare sugli argomenti di maggior interesse e più adatti al percorso che si intende intraprendere.
  • ECDL Expert: l’ultimo livello disponibile è la certificazione ECDL Expert, per ottenere la quale bisognerà dimostrare di aver raggiunto competenze specialistiche in ambito informatico e superare più moduli rispetto alle certificazioni ECDL Base ed ECDL Standard.
 

Pekit

La certificazione Pekit è un attestato di competenze informatiche rilasciato dalla Fondazione Onlus Sviluppo Europa.
 

Fa parte delle certificazioni informatiche riconosciute dal Miur ed attesta il raggiungimento di un buon livello di competenze digitali e tecnologiche.
 

Questa certificazione può essere spesa anche al momento della partecipazione a dei concorsi pubblici e/o bandi che richiedono al candidato di dimostrare le competenze informatiche. Di seguito ecco riportate tutte le certificazioni PEKIT disponibili.
 

 

 

 

 

Come scegliere una certificazione informatica

Come abbiamo visto sono numerosi gli attestati di informatica più richiesti e riconosciuti dal Miur in Italia e a livello internazionale, dunque diventa necessario capire come scegliere una certificazione informatica e quali caratteristiche valutare dei diversi percorsi di formazione messi a disposizione degli studenti e dei professionisti.
 

Innanzitutto bisogna prendere in considerazione il proprio percorso lavorativo per capire quali sono le competenze richieste e quali sono gli argomenti informatici che potrebbero tornare maggiormente utili.
 

Non tutte le certificazioni informatiche trattano gli stessi temi e potrebbe essere inutile acquisire delle competenze non spendibili nella pratica durante la propria attività lavorativa.
 

Facendo sempre riferimento alla propria posizione lavorativa, è utile valutare se siano presenti delle certificazioni che consentano di ottenere dei vantaggi particolari, ad esempio dei punti extra nelle graduatorie professionali: per gli insegnanti e per il personale ATA le certificazioni informatiche sono utilissime in tal senso, perché consentono di aumentare i punti in graduatoria.
 

Prima di intraprendere il percorso di formazione è utile infine valutare i costi della certificazione, per capire se questa possa diventare un investimento vantaggioso o meno. Se da un lato i costi per sostenere gli esami finali restano invariati, dall’altro si può ridurre la spesa iscrivendosi a dei corsi di formazione online, proposti a dei prezzi vantaggiosi rispetto ai corsi in aula ed utilissimi per chi vuole ottenere una delle certificazioni informatiche più richieste.

Perché scegliere i Corsi per le Certificazioni Informatiche offerte dal Alteredu

Noi di Alteredu proponiamo ai nostri clienti dei corsi di formazione online rivolti a coloro che intendono ottenere delle certificazioni informatiche riconosciute dal Miur da aggiungere al proprio curriculum.
 

Investire sulla formazione personale è la scelta giusta per avere successo in ambito lavorativo e per fare carriera, per questo abbiamo deciso di offrire ai nostri utenti dei corsi online per ottenere le certificazioni informatiche più richieste, facilitando l’accesso a questo tipo di formazione grazie agli odierni mezzi digitali, che rendo più comodo e meno costoso seguire un corso di questo tipo.