BANDO ATA APERTO! SCOPRI I CORSI IN PROMOZIONE

logo-alteredu-sito
certificazione sa 8000

Cosa trovi in questo articolo

La certificazione SA 8000 è un modello standard di gestione il cui scopo è quello di tutelare e valorizzare il personale di un’azienda. Si basa su tre punti chiave che sono il miglioramento del personale, il trattamento equo dei dipendenti e l’inclusione delle convenzioni internazionali. 

 

Venne pubblicato per la prima volta dal Council of Economic Priority Accreditation Agency nel 1997 ed ha poi subito una serie di modifiche fino all’ultima che è attualmente in uso e che risale al 2014. La SA 8000 è riconosciuta a livello internazionale per l’impegno soprattutto nelle tematiche sociali e si occupa di lavoro obbligato, discriminazione, salute e sicurezza, lavoro infantile, retribuzione, sistema di gestione, orario di lavoro e libertà d’associazione. 

 

E’ rivolta a tutto il personale ed a tutti i settori dell’azienda al fine di ottenere un miglioramento continuo. I vantaggi che la Social Accountability può dare ad un’azienda sono di diverso tipo. Innanzitutto determina un miglioramento della comunicazione interna ed esterna con conseguente incremento della credibilità e trasparenza dell’immagine aziendale. Incrementa la fiducia da parte dei consumatori ed agevola il rapporto tra il fornitore e il consumatore. 

 

certificazione sa 8000

La certificazione SA 8000 è un modello standard di gestione il cui scopo è quello di tutelare e valorizzare il personale di un’azienda

 

Certificazione SA 8000: la certificazione etica per la responsabilità sociale di un’azienda

La certificazione etica SA 8000 o Social Accountability è un modello di riferimento conosciuto in tutto il mondo il cui fine è quello di garantire condizioni di lavoro ottimali. E’ uno standard accreditato a livello internazionale che si distingue per il suo impegno nello sviluppo sostenibile. 

 

Per un’azienda ottenere l’accreditamento di una certificazione etica SA 8000 significa garanzia di produttività e affermazione sul mercato perché si va ad aggiungere alla certificazione rilasciata dall’organismo di certificazione offrendo un controllo al di sopra delle parti. 

 

Per ottenere questo tipo di certificazione bisogna superare quattro fasi che corrispondono a diverse attività aziendali. Il primo passo è quello di fare un’autovalutazione dei requisiti cui devono seguire l’ impegno da parte della direzione, il rispetto dei macro-requisiti della SA 8000 ed infine un accurato sistema di gestione. 

 

Dal punto di vista normativo la SA è costituita da nove requisiti sociali che richiedono il rispetto dell’etica durante il processo produttivo. Questi requisiti sono tratti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e dalle Convenzioni delle Nazioni Unite sui diritti dei bambini e sulle discriminazioni contro le donne. Di questo strumento standard possono farne uso tutte le aziende che vogliono migliorarsi e allo stesso tempo garantire un’attività lavorativa accettabile dal punto di vista sociale. 

 

Cosa vuol dire Social Accountability?

Social Accountability o SA è una norma internazionale istituita nel 1997 dalla SAI che è un ente americano. E’ costituita da nove requisiti sociali il cui scopo è quello di incrementare la capacità competitiva ed organizzativa di un’azienda nel rispetto dell’etica dei lavoratori. 

 

Il suo obiettivo principale è quello di valutare che ci sia il rispetto della responsabilità sociale, reso noto attraverso una certificazione rilasciata da una terza parte indipendente. La SA 8000 è diretta ai fornitori, ai clienti, ai consumatori, alle organizzazioni sindacali e ai gruppi umanitari. 

 

E’ importante perché rappresenta il primo modello standard a carattere internazionale che misura il grado etico della gestione di un’azienda, che è applicabile a qualsiasi settore e soprattutto che è visionato da una super partes il cui compito è quello di garantire la conformità delle norme. 

 

certificazione sa 8000

L’obiettivo della certificazione è quello di valutare che ci sia il rispetto della responsabilità sociale

 

La storia della Certificazione Etica SA 8000

La certificazione SA 8000 fu pubblicata per la prima volta dal SAI nel 1947; consiste in un programma sociale etico per certificare la reputazione e l’immagine di un’azienda. E’ uno standard che permette a qualsiasi attività operativa di dimostrare la propria capacità di distinguersi nelle tematiche sociali e nello sviluppo sostenibile. 

 

In altri termini l’organizzazione ha lo scopo di valutare l’impatto sociale dell’attività e le condizioni ambientali e lavorative in cui si trovano i dipendenti. La SA 8000 fa sì che l’organizzazione possa certificare la propria responsabilità sociale attraverso l’uso di un comportamento etico che tuteli la salute ed il benessere della società. 

 

La certificazione SA ha subito varie modifiche fino al 2014, anno in cui venne pubblicata la versione ancora vigente. Le varie mutazioni sono state frutto di un sempre maggiore grado di attenzione alle condizioni di lavoro che ciascuna azienda applica. 

 

Com’è strutturata la norma che regola la Certificazione SA 8000?

La certificazione SA 8000 rappresenta la prima norma applicabile in tutti i settori degli ambienti lavorativi che è basata su convenzioni internazionali, sulla dichiarazione delle Nazioni Unite per i diritti umani e sulla legislazione nazionale. 

 

Questa norma è strutturata in quattro punti fondamentali di cui i primi tre sono di carattere introduttivo ed il quarto definisce la responsabilità sociale. Nel primo gruppo rientrano lo scopo e l’ambito d’azione, la definizione, gli elementi normativi e la loro interpretazione. In altri termini in questo primo gruppo si fa riferimento allo scopo della norma, alle modalità con cui viene applicata, alla spiegazione dei termini utilizzati ed al modo in cui gli elementi normativi vengono applicati. 

 

Il quarto requisito analizza invece i nove punti che rendono il lavoro dignitoso. Si occupa infatti del lavoro infantile, delle discriminazioni, del lavoro forzato, della sicurezza sul lavoro, della libertà di associazione, del diritto alla contrattazione collettiva, dell’orario di lavoro, della salute e sicurezza sul posto di lavoro, del sistema di gestione e della retribuzione. 

 

La norma SA 8000 ha una validità di 3 anni con verifiche di sorveglianza ogni sei mesi da parte dell’Ente per la valutazione del rispetto dei requisiti della responsabilità sociale. Nel caso di reclami l’ente sarà tenuto a fare opportune valutazioni ed a predisporre dei controlli fuori programma. 

 

La Certificazione SA 8000 è obbligatoria in Italia?

La certificazione SA 8000 è uno standard volontario con il quale le aziende si impegnano a rispettare tutte le regole etiche per la tutela dei diritti umani e del lavoro. In Italia dunque non esiste l’obbligo di certificazione SA ma nonostante questo da un’indagine condotta sulle imprese a livello mondiale è emerso che l’Italia è stata nel 2020 il primo paese tra i 62 paesi presi in considerazione ad adottare la norma SA 8000. 

   

In Italia sempre più imprese richiedono la consulenza di referenti specializzati che siano in grado di preparare una documentazione ed una modulistica semplice che possa aiutare le aziende a migliorarsi. 

 

certificazione sa 8000

Quali sono i vantaggi della certificazione? Vediamoli insieme!

 

I vantaggi della Certificazione SA 8000 per le aziende

La certificazione SA 8000 è stata progettata per adattarsi a tutte le relazioni tra produttori e consumatori e rappresenta infatti lo strumento attraverso cui gli acquirenti possano valutare i fornitori. 

 

L’obiettivo che si pone la SA 8000 è dunque di far sì che l’azienda conosca le leggi ed i regolamenti locali al fine di prendere atto di quali sono i propri obblighi. Può essere applicata in più ambiti perché non è legata a nessuna tipologia industriale e pertanto è utilizzabile in qualsiasi tipo di società sia pubblica che privata che fornisca servizi e prodotti. 

 

L’azienda che richiede certificazione SA 8000 è sicuramente un’azienda che avrà dei vantaggi. Il rispetto dei requisiti che la certificazione richiede garantirà all’azienda un miglioramento d’immagine con una riduzione delle tensioni sindacali. Lavorare in un’azienda sicura e corretta dal punto di vista etico riduce i conflitti sindacali e lavorativi ed aumenta la produttività.

 

Una buona immagina è alla base di un rapporto di fiducia con i consumatori che con il tempo si trasforma in fedeltà d’acquisto per un determinato prodotto o servizio di quell’azienda. D’altra parte l’organizzazione certificata ha il compito di monitorare il comportamento etico dei fornitori che potrebbero atteggiarsi in maniera non conforme causando danni all’immagine aziendale. 

 

Il Lead Auditor per la Certificazione SA 8000: il corso di Alteredu

Per diventare un Lead Auditor per la certificazione SA 8000 è necessario frequentare un corso che permetta di acquisire tutte le conoscenze e abilità per effettuare gli audit richiesti dalla norma. Per un buon successo degli audit è richiesta la presenza di professionisti competenti che abbiano una buona conoscenza della norma.

 

Esistono diversi corsi professionalizzanti per Lead Auditor ed uno dei più validi corsi di formazione a riguardo è il Corso Auditor SA 8000 Online, proposto da Alteredu e rivolto a tutti coloro che desiderano svolgere attività di audit sui sistemi di gestione della responsabilità sociale in conformità alla normativa. La piattaforma Alteredu propone il corso in modalità e-learning. Al termine delle ore di lezione i partecipanti devono affrontare un test finale al superamento del quale verrà rilasciata una certificazione valida ai fini di legge.

 

Quale Certificazione Stai Cercando?

SCARICA IL DOSSIER DI ALTEREDU
SULLA SICUREZZA ANTINCENDIO

Non perdere gli ultimi aggiornamenti alla normativa in materia di sicurezza antincendio. Scarica il dossier compilando il modulo qui in basso:

SCARICA IL PAPER DI ALTEREDU SULLE NOVITA’ IN MATERIA DI SICUREZZA!

Non perdere gli ultimi aggiornamenti in materia sicurezza nei luoghi di lavoro. Per farlo, ti basta compilare il modulo qui in basso